“Corti in Opera Young”, la sezione del Festival di cortometraggi dedicata alle scuole.

25 maggio 2018
387 Visite

Mercoledì 30 e giovedì 31 maggio 2018 al Cineteatro dell’Opera di Lucera.

Corti in Opera Young” è la sezione collaterale del Festival di cortometraggi dedicata alle scuole, in programma mercoledì 30 e giovedì 31 maggio al Cineteatro dell’Opera di Lucera, che ha l’obiettivo di avvicinare le nuove generazioni al cinema e sensibilizzare gli studenti a temi di fondamentale importanza nel percorso di crescita.

Agli alunni delle scuole elementari è rivolta una Retrospettiva Pixar, la mattina di mercoledì 30 maggio dalle 8.30 alle 12.30, che prevede la proiezione di tre corti incentrati sui temi dell’amicizia, della crescita e del bullismo.

Parzialmente nuvoloso” (2009) di Peter Sohn rielabora l’antica tradizione secondo cui i bambini vengono portati dalle cicogne. A “fabbricare” i cuccioli (umani e animali) sono le nuvole, e ognuna di esse ha una cicogna assegnata per recapitare le “creazioni” prodotte. Protagonista della storia è la nuvola Gus, addetta ai cuccioli più pericolosi (come alligatori, montoni e porcospini), che poi consegna alla cicogna Peck. Un lavoro, però, troppo duro per la povera cicogna che, quando prova a spiegarlo a Gus, viene fraintesa. Il malinteso si risolverà con il gioco di squadra che i due colleghi e amici capiranno di dover fare.

Piper” (2016) di Alan Barillaro racconta l’avventura di un piccolo beccaccino traumatizzato dal primo incontro con le onde del mare. Grazie a un crostaceo, scopre come superare le sue paure, sviluppando quel coraggio necessario per crescere.

Lou” (2017) di Dave Mullins è la storia di una creaturina che vive nel cortile della scuola, nella cesta degli oggetti smarriti. Si nasconde in un cappuccio rosso e ha due palline da baseball come occhi. Lou osserva i bambini mentre giocano e un giorno nota J.J., un bulletto che impaurisce i suoi compagni compiendo cattive azioni. Lou interviene per mettere a posto le cose, dimostrando che anche un bullo è solo un bambino smarrito.

Alle proiezioni seguirà il laboratorio gastronomico Mani in pasta e orecchiette spalancate”, riservato agli alunni delle classi V e organizzato in collaborazione con Terre e Gusti, che mira a diffondere la cultura del cibo sano e sostenibile.

Per gli alunni delle scuole medie e superiori appuntamento giovedì 31 maggio, alle ore 10.00 al Cineteatro dell’Opera, con la proiezione di due cortometraggi che esplorano le relazioni familiari, l’integrazione, i sogni e le passioni.

Stronger” (2017) di Antonio Petruccelli narra la storia del figlio di due genitori sempre in conflitto, che trova il suo spazio e le attenzioni che merita nel teatro che lui stesso costruisce nel bosco. La fantasia del piccolo gli consente di creare tutto il necessario, pubblico compreso, per potersi esibire.

Amina” (2018) di Luciano Toriello racconta di Assane Diop, talentuoso chitarrista senegalese che, partito dal Dakar per calcare i palchi di tutto il mondo come musicista professionista, giunge fino al Gargano, dove le ragioni del cuore gli chiedono di fermarsi. Diviso tra le difficoltà dell’essere straniero in Italia, la voglia di continuare a suonare – nonostante tutto – e la responsabilità dell’imminente paternità, Assane attraversa una fase cruciale della sua esistenza. Sarà la nascita di Amina a regalare un nuovo significato alle sue giornate e ad essere fonte di ispirazione per tornare ad imbracciare la chitarra. Da qui prenderà il via un nuovo progetto musicale: “Saraabà”.
Alle proiezioni seguirà il dibattito con i registi moderato da Marco Torinello, direttore artistico del Festival.

Corti in Opera Young” precede il Festival di cortometraggi Corti in Opera” che si terrà venerdì 8 e sabato 9 giugno al Cineteatro dell’Opera di Lucera.

Il Festival – realizzato con il sostegno della Regione Puglia e organizzato dal Cineteatro dell’Opera con il patrocinio della Provincia di Foggia e del Comune di Lucera – si propone di offrire a tutti gli amanti della settima arte, e in particolare agli appassionati del cinema breve, una selezione dei migliori cortometraggi prodotti in Italia tra il 2017 e la prima parte del 2018, senza preclusioni di generi, e con un’attenzione particolare alle opere di autori pugliesi o ambientate nel nostro territorio.

https://www.facebook.com/cortinopera/

#CortiInOpera

Lascia un Commento

Continuando a navigare su PopCornpress.it, si accetta l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

Politica dei cookie
Popcornpress.it usa i cookie per memorizzare le informazioni sulle preferenze dei visitatori e sulle pagine visitate dall’ utente e per personalizzare il contenuto della pagina web in base al tipo di browser utilizzato e in funzione delle altre informazioni che appunto tale browser invia.
Cookie di Facebook. Questo sito ha alcuni plugin di Facebook che possono tracciare il comportamento dei lettori.
Twitter. Questo social network potrà trattare i tuoi dati personali per consentirle un’esperienza di navigazione arricchita da funzionalità e servizi.
Google+. Attraverso lo script plusone.js potrà trattare i dati personali secondo queste linee guida.
Il sito Popcornpress.it non ha alcun controllo sui cookie che vengono utilizzati da terze parti quindi per approfondire il tema si consiglia di consultare le politiche della privacy di queste terze parti così come le opzioni per disattivare la raccolta di queste informazioni. È comunque possibile disabilitare i cookie direttamente dal proprio browser. Il sito Popcornpress.it non utilizza cookie di profilazione propri ma quelli presenti sono esclusivamente controllati da terze parti quali Google, Facebook o Twitter.
Informiamo l’utente che questo sito utilizza il servizio gratuito di Google Analytics. Ricordiamo che i dati vengono usati solo per avere i dati delle pagine più visitate, del numero di visitatori, i dati aggregati delle visite per sistema operativo, per browser, ecc. Gli IP di Google Analytics sono stati anonimizzati. Questi parametri vengono archiviati nei server di Google che ne disciplina la Privacy secondo queste linee guida. Un utente può disattivare Google Analytics durante la navigazione utilizzando il componente aggiuntivo disponibile per Chrome, Firefox, Internet Explorer, Opera e Safari.
Si possono inoltre:
- cancellare i cookie singolarmente per ciascun dominio,
- nascondere le ricerche,
- settare le impostazioni degli annunci di Google.
Una navigazione senza l’utilizzo di cookie tecnici e di profilazione è possibile mediante quella che viene definita navigazione in incognito e che è fattibile con tutti i principali browser.

Chiudi