Diffondere il corretto utilizzo del web marketing: la mission di due giovani pugliesi.

13 marzo 2018
1.348 Visite

Dario Ciracì e Maria Pia De Marzo, il loro blog è diventato un punto di riferimento nel panorama del web marketing italiano.

Premi, libri e corsi per essere sempre aggiornati e favorire la formazione continua.

Promuovere la cultura digitale e diffondere il corretto utilizzo del web marketing è la mission dei due giovani professionisti pugliesi Dario Ciracì e Maria Pia De Marzo, che nel 2009 hanno fondato a Bari l’agenzia Web in Fermento.

Dario – laureato in Marketing e Comunicazione d’azienda, esperto di SEO e Content Marketing – si occupa di sviluppare e realizzare strategie digitali finalizzate alla crescita di visibilità e fatturati di grandi aziende e Pmi; Maria Pia – laureata in Informatica e con un Master universitario specialistico in Tecnologie Innovative dell’Informazione e della Comunicazione – sviluppa strategie Social e di Link Building intervenendo nell’ideazione, scelta e creazione dei contenuti nonché nello sviluppo dell’interfaccia comunicativa dei contenuti.

Nel 2010 Dario e Maria Pia hanno lanciato il blog Webinfermento.it che oggi, dopo 8 anni e tanti blog editoriali presenti nel panorama web marketing, è ancora uno di quelli che sviluppa più traffico e ha tra i suoi lettori i marketing manager delle più importanti aziende italiane e non.

“La cosa certa ad oggi – si legge nel primo post scritto da Dario il 18 settembre 2010 – è che i vecchi media sono falliti e i nuovi media sono quelli veicolati sul web, sia grazie all’uso di nuove tecnologie e degli strumenti partecipativi messi a disposizione dal web 2.0, social network in primis, sia grazie allo sviluppo di nuovi approcci gestionali delle aziende che riducono le distanze cognitive e geografiche tra azienda e consumatore, attraverso la gestione di rapporti anche personali, che permettono al cliente di esprimere meglio i propri bisogni e all’azienda di migliorare la propria offerta”.

“Web in Fermento aveva e continua ad avere l’obiettivo di aiutare le imprese e le proprie audience a capirsi, raggiungersi, conversare, ascoltarsi e trovare le migliori strategie per migliorare le proprie offerte e soddisfare al meglio i propri consumatori”, spiega Maria Pia.

Tante le attività messe in campo da Dario e Maria Pia che dal 2010 – anno in cui hanno tenuto la prima conferenza sul Web Marketing all’Ap Camp di Ascoli Piceno – sono cresciuti, acquisendo clienti di rilievo nazionale e internazionale, sempre rimanendo radicati sul territorio.

Sono stati speaker al Convegno GT 2013, il più importante evento dedicato alla SEO, e al BeWizard 2015 nell’area Advanced SEO, la più importante conferenza nazionale italiana sul web marketing. Tra le loro conquiste c’è anche il Premio Next, conferitogli nel 2013 da una giuria di esperti web internazionali. Sempre in quell’anno hanno ideato “Famolo Viral”, l’infografica su sesso e cibo diventata uno dei contenuti più virali e di successo mai visti in Italia. Nel giugno 2015 hanno pubblicato il primo manuale strategico sul Content Marketing dal titolo “Gestisci Blog, Social e SEO con il Content Marketing”.

E visto che nel campo in cui operano essere costantemente aggiornati è un requisito fondamentale, Dario e Maria Pia non solo seguono corsi ma li promuovono, per favorire sul territorio la formazione continua. La loro ultima iniziativa si chiama Facebook Masters’ Class advanced ed è un corso super avanzato per immergersi completamente nell’universo che ruota intorno all’advertising e ai contenuti. Il corso, che è quasi sold-out, si terrà a Bari il 16 e 17 marzo e sarà tenuto da Fabio Sutto e Valentina Vellucci, due fra i maggiori esperti italiani della materia. Per maggiori info sul corso: https://www.webinfermento.it/corso-facebook-marketing-avanzato/.

Lascia un Commento

Continuando a navigare su PopCornpress.it, si accetta l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

Politica dei cookie
Popcornpress.it usa i cookie per memorizzare le informazioni sulle preferenze dei visitatori e sulle pagine visitate dall’ utente e per personalizzare il contenuto della pagina web in base al tipo di browser utilizzato e in funzione delle altre informazioni che appunto tale browser invia.
Cookie di Facebook. Questo sito ha alcuni plugin di Facebook che possono tracciare il comportamento dei lettori.
Twitter. Questo social network potrà trattare i tuoi dati personali per consentirle un’esperienza di navigazione arricchita da funzionalità e servizi.
Google+. Attraverso lo script plusone.js potrà trattare i dati personali secondo queste linee guida.
Il sito Popcornpress.it non ha alcun controllo sui cookie che vengono utilizzati da terze parti quindi per approfondire il tema si consiglia di consultare le politiche della privacy di queste terze parti così come le opzioni per disattivare la raccolta di queste informazioni. È comunque possibile disabilitare i cookie direttamente dal proprio browser. Il sito Popcornpress.it non utilizza cookie di profilazione propri ma quelli presenti sono esclusivamente controllati da terze parti quali Google, Facebook o Twitter.
Informiamo l’utente che questo sito utilizza il servizio gratuito di Google Analytics. Ricordiamo che i dati vengono usati solo per avere i dati delle pagine più visitate, del numero di visitatori, i dati aggregati delle visite per sistema operativo, per browser, ecc. Gli IP di Google Analytics sono stati anonimizzati. Questi parametri vengono archiviati nei server di Google che ne disciplina la Privacy secondo queste linee guida. Un utente può disattivare Google Analytics durante la navigazione utilizzando il componente aggiuntivo disponibile per Chrome, Firefox, Internet Explorer, Opera e Safari.
Si possono inoltre:
- cancellare i cookie singolarmente per ciascun dominio,
- nascondere le ricerche,
- settare le impostazioni degli annunci di Google.
Una navigazione senza l’utilizzo di cookie tecnici e di profilazione è possibile mediante quella che viene definita navigazione in incognito e che è fattibile con tutti i principali browser.

Chiudi