Il C.U.P. è tra i promotori di una serie di incontri sul tema dell’agenda 2030 dell’ONU.

28 Maggio 2018
483 Visite

L’obiettivo è valutare ipotesi di sviluppo sostenibile per la città e per il territorio.

Mercoledì 30 maggio 2018 ore 18.30 c/o Centro Polivalente “Parcocittà”, Parco San Felice – Foggia.

Il C.U.P. di Foggia, Comitato Unitario Permanente degli Ordini e dei Collegi professionali, promuove insieme all’ATP “Parco Città” e all’associazione “Capitanata Futura” una serie di incontri sul tema dell’Agenda 2030 dell’ONU – il programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU – dal titolo “Quali ipotesi di sviluppo sostenibile per la città e per il territorio”.

L’obiettivo è riflettere insieme e raccogliere proposte, provenienti dai rappresentanti delle parti sociali e delle diverse categorie professionali, sullo sviluppo sostenibile della città e del territorio.

Il primo incontro avrà come argomento “Città e comunità sostenibili” e approfondirà i temi dell’urbanistica partecipata, della gestione e fruizione degli spazi verdi e dei rapporti economici tra le zona urbanistiche.

L’iniziativa sarà illustrata in occasione della presentazione “Il Mezzogiorno nel Viaggio in Italia” che si terrà mercoledì 30 maggio alle ore 18.30 presso il Centro Polivalente “Parcocittà” (Parco San Felice) di Foggia. L’evento -, promosso da Capitanata Futura, Acli, Arci, Legambiente Circolo “Gaia”, Fai, Lettere Meridiane e C.U.P. – vedrà la presenza di Gianfranco Viesti, professore ordinario di Economia applicata del Dipartimento di Scienze politiche dell’Università di Bari, nonché autore insieme a Bruno Simili del volume “Viaggio in Italia” della rivista Il Mulino.

Interverranno anche Luigi Marchitto (Capitanata Futura), Antonio Russo (Acli) e Giovanni Quarato (C.U.P.). A presentare i relatori e il vasto tema sarà Saverio Russo, presidente FAI.

L’incontro del 30 maggio precederà il primo evento, in programma il prossimo 25 giugno sempre a Parcocittà.

“Nei vari incontri focalizzeremo alcune tematiche proposte dall’agenda 2030 per capire come si possono innestare nelle dinamiche socio economiche del nostro territorio”, spiegano gli organizzatori che aggiungono: “L’idea è elaborare un piccolo documento per ciascun incontro che tenga traccia della discussione prodotta e serva come spunto di riflessione e, perché no, proposta per la città e il territorio. Intorno alle varie iniziative intendiamo di volta in volta coinvolgere anche le forze produttive e sociali, oltre che ovviamente tutti i cittadini per ampliare ed arricchire il più possibile la discussione”.

Il C.U.P. di Foggia è un’associazione costituita fra le rappresentanze istituzionali di livello locale degli Ordini e Collegi professionali. Non ha fini di lucro e rappresenta, in conformità alle norme istitutive degli enti associati e nel pieno rispetto dell’autonomia di ciascuno, le professioni liberali italiane. Attualmente aderiscono alla sezione foggiana i seguenti ordini professionali: architetti, ingegneri, avvocati, consulenti del lavoro, geometri, assistenti sociali, psicologi, notai, periti industriali, farmacisti, chimici, commercialisti, ostetriche e periti agrari.

Per info: tel. 0881.724632, mail cupfoggia@gmail.com.

https://www.facebook.com/cupfoggia/

Lascia un Commento

Continuando a navigare su PopCornpress.it, si accetta l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

Politica dei cookie
Popcornpress.it usa i cookie per memorizzare le informazioni sulle preferenze dei visitatori e sulle pagine visitate dall’ utente e per personalizzare il contenuto della pagina web in base al tipo di browser utilizzato e in funzione delle altre informazioni che appunto tale browser invia.
Cookie di Facebook. Questo sito ha alcuni plugin di Facebook che possono tracciare il comportamento dei lettori.
Twitter. Questo social network potrà trattare i tuoi dati personali per consentirle un’esperienza di navigazione arricchita da funzionalità e servizi.
Google+. Attraverso lo script plusone.js potrà trattare i dati personali secondo queste linee guida.
Il sito Popcornpress.it non ha alcun controllo sui cookie che vengono utilizzati da terze parti quindi per approfondire il tema si consiglia di consultare le politiche della privacy di queste terze parti così come le opzioni per disattivare la raccolta di queste informazioni. È comunque possibile disabilitare i cookie direttamente dal proprio browser. Il sito Popcornpress.it non utilizza cookie di profilazione propri ma quelli presenti sono esclusivamente controllati da terze parti quali Google, Facebook o Twitter.
Informiamo l’utente che questo sito utilizza il servizio gratuito di Google Analytics. Ricordiamo che i dati vengono usati solo per avere i dati delle pagine più visitate, del numero di visitatori, i dati aggregati delle visite per sistema operativo, per browser, ecc. Gli IP di Google Analytics sono stati anonimizzati. Questi parametri vengono archiviati nei server di Google che ne disciplina la Privacy secondo queste linee guida. Un utente può disattivare Google Analytics durante la navigazione utilizzando il componente aggiuntivo disponibile per Chrome, Firefox, Internet Explorer, Opera e Safari.
Si possono inoltre:
- cancellare i cookie singolarmente per ciascun dominio,
- nascondere le ricerche,
- settare le impostazioni degli annunci di Google.
Una navigazione senza l’utilizzo di cookie tecnici e di profilazione è possibile mediante quella che viene definita navigazione in incognito e che è fattibile con tutti i principali browser.

Chiudi