“Libando, viaggiare mangiando”: a Foggia la conferenza stampa di presentazione della 6^ edizione.

5 Aprile 2019
217 Visite

Mercoledì 10 aprile 2019 ore 10.00, Sala Fedora – Teatro “U. Giordano”.

Dal 3 al 5 maggio 2019 tornerà a Foggia “Libando, viaggiare mangiando”, l’evento che invita a riscoprire il cibo di strada e che quest’anno ruoterà intorno al tema “Cibo e Riciclo”.

Il programma della 6^ edizione del festival – promosso dal Comune di Foggia, Assessorato alla Cultura, in collaborazione con Di terra di mare, Red Hot, Streetfood Italia, Asernet, con il sostegno di Confcommercio Provincia di Foggia, con il charity partner Banco Alimentare, con il patrocinio di Regione Puglia, Puglia Promozione, Provincia di Foggia, Federturismo Confindustria e Symbola – sarà presentato in conferenza stampa a Foggia mercoledì 10 aprile alle ore 10.00 nella Sala Fedora del Teatro “U. Giordano”.

Alla conferenza interverranno: il sindaco di Foggia Franco Landella, l’assessore alla Cultura del Comune di Foggia Anna Paola Giuliani, il dirigente del Comune di Foggia Carlo Dicesare, le ideatrici dell’evento Ester Fracasso e Maria Pia Liguori, il presidente di Confcommercio Foggia Damiano Gelsomino, il presidente dell’Associazione Banco Alimentare della Daunia “Francesco Vassalli” Onlus Giuseppe Brescia.

Dopo Mediterraneo in strada, Urban food, Grani di Puglia e Cucina Madre, quest’anno il tema sarà Cibo e Riciclo perché Libando diventa sempre più sensibile alle dinamiche sociali legate al cibo.

Il tema scelto abbraccerà tutti gli ambiti di Libando, dalla cucina all’arte, con una mostra a tema e il mercatino del riciclo.

«In un mondo che bada alla razionalizzazione delle risorse -ha dichiarato il sindaco Landella-, abbinare il concetto di riciclo al food è una giusta scelta, che dimostra la sensibilità di tutti gli enti organizzatori nei confronti della sostenibilità e della razionalizzazione delle risorse. “Libando” è una manifestazione che cresce nei numeri di espositori e visitatori, ma che si evolve anche, puntando su qualità e innovazione delle scelte su contenuti e strategie».

«Sono tante le novità di questa 6^ edizione che abbiamo già presentato alla Bit di Milano a febbraio scorso. Il 10 aprile a Foggia entreremo nel dettaglio del programma, sveleremo i nomi degli ospiti e tutte le novità di un evento che abbraccia la città e tocca tanti ambiti, compreso quello culturale, perché il cibo è cultura e tradizione», afferma l’assessore alla Cultura Anna Paola Giuliani.

www.facebook.com/libandowww.libando.com

Allegati

Totale allegati: 3

nome tipo dimensioni link
CS03-Conferenzastampa-Libando2019 Immagine 4 MB
libando2019-ciboericiclo Immagine 231 KB
libando2019-poster Immagine 4 MB

Lascia un Commento

Continuando a navigare su PopCornpress.it, si accetta l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

Politica dei cookie
Popcornpress.it usa i cookie per memorizzare le informazioni sulle preferenze dei visitatori e sulle pagine visitate dall’ utente e per personalizzare il contenuto della pagina web in base al tipo di browser utilizzato e in funzione delle altre informazioni che appunto tale browser invia.
Cookie di Facebook. Questo sito ha alcuni plugin di Facebook che possono tracciare il comportamento dei lettori.
Twitter. Questo social network potrà trattare i tuoi dati personali per consentirle un’esperienza di navigazione arricchita da funzionalità e servizi.
Google+. Attraverso lo script plusone.js potrà trattare i dati personali secondo queste linee guida.
Il sito Popcornpress.it non ha alcun controllo sui cookie che vengono utilizzati da terze parti quindi per approfondire il tema si consiglia di consultare le politiche della privacy di queste terze parti così come le opzioni per disattivare la raccolta di queste informazioni. È comunque possibile disabilitare i cookie direttamente dal proprio browser. Il sito Popcornpress.it non utilizza cookie di profilazione propri ma quelli presenti sono esclusivamente controllati da terze parti quali Google, Facebook o Twitter.
Informiamo l’utente che questo sito utilizza il servizio gratuito di Google Analytics. Ricordiamo che i dati vengono usati solo per avere i dati delle pagine più visitate, del numero di visitatori, i dati aggregati delle visite per sistema operativo, per browser, ecc. Gli IP di Google Analytics sono stati anonimizzati. Questi parametri vengono archiviati nei server di Google che ne disciplina la Privacy secondo queste linee guida. Un utente può disattivare Google Analytics durante la navigazione utilizzando il componente aggiuntivo disponibile per Chrome, Firefox, Internet Explorer, Opera e Safari.
Si possono inoltre:
- cancellare i cookie singolarmente per ciascun dominio,
- nascondere le ricerche,
- settare le impostazioni degli annunci di Google.
Una navigazione senza l’utilizzo di cookie tecnici e di profilazione è possibile mediante quella che viene definita navigazione in incognito e che è fattibile con tutti i principali browser.

Chiudi