“Libando, viaggiare mangiando” alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano

30 marzo 2017
439 Visite

Il tema della 4^ edizione del festival del cibo di strada è “Grani di Puglia”

Lunedì 3 aprile 2017, ore 15.00 c/o Sala conferenze – Stand PugliaPromozione – Fieramilanocity

Dal 20 al 23 aprile 2017 torna a Foggia “Libando, viaggiare mangiando”, l’evento che invita a riscoprire il cibo di strada, promosso dal Comune di Foggia, Assessorato alla cultura, in collaborazione con l’associazione Di terra di mare, l’impresa creativa Red Hot e Streetfood Italia.

La 4^ edizione del festival sarà presentata alla Borsa Internazionale del Turismo – fiera che raccoglie intorno a sé gli operatori turistici di tutto il mondo, un numeroso pubblico di visitatori, appassionati di viaggi, televisioni e stampa – in programma dal 2 al 4 aprile 2017 nel quartiere espositivo di Fieramilanocity.

L’edizione 2017 della BIT è ancora più ricca, perché ai quattro settori – Leisure, Luxury, MICE e Destination Sport – si affiancheranno percorsi di visita dedicati ad aree tematiche in forte crescita, tra cui A Bit of Taste, dedicata all’enogastronomia.

Un motivo in più per cui “Libando, viaggiare mangiando” non poteva mancare a questo importante appuntamento.

Lunedì 3 aprile alle ore 15.00 nella sala conferenze all’interno dello Stand PugliaPromozione (ubicato nell’area Leisure, pad. 4 – C43 C47 F 46 F42) a parlare della 4^ edizione di “Libando, viaggiare mangiando” saranno il Sindaco di Foggia Franco Landella, l’assessore alla Cultura del Comune di Foggia Anna Paola Giuliani, il dirigente del Comune di Foggia Carlo Dicesare, la presidente dell’associazione Di terra di mare Ester Fracasso, la project manager di “Red Hot” Maria Pia Liguori, il presidente di Streetfood Italia Massimiliano Ricciarini. Ospite d’eccezione sarà Peppe Zullo, lo chef, o meglio il cuoco contadino, che rappresenta la Capitanata nel mondo. A moderare l’incontro sarà Danila Paradiso.

L’edizione 2016 di “Libando, viaggiare mangiando” ha fatto registrare la presenza di circa 100mila persone, ha coinvolto produttori non solo locali ma provenienti da tutta Italia e ha richiamato l’attenzione della stampa nazionale, grazie anche alla presenza di giornalisti e blogger di settore.

Alla Bit si parlerà delle novità di “Libando, viaggiare mangiando”, a partire dal tema di questa edizione, che sarà dedicata ai “Grani di Puglia”, con focus e riflessioni su una delle maggiori ricchezze di questa terra, detta anche Granaio d’Europa, e in particolare del Tavoliere.

“Libando” vanta il patrocinio di Regione Puglia, PugliaPromozione, Symbola, Accademia Italiana Gastronomia Storica, Federturismo e il Consolato di Puglia, Basilicata e Molise.

www.facebook.com/libandowww.libando.com

Foto di Monica Carbosiero

Lascia un Commento

Continuando a navigare su PopCornpress.it, si accetta l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

Politica dei cookie
Popcornpress.it usa i cookie per memorizzare le informazioni sulle preferenze dei visitatori e sulle pagine visitate dall’ utente e per personalizzare il contenuto della pagina web in base al tipo di browser utilizzato e in funzione delle altre informazioni che appunto tale browser invia.
Cookie di Facebook. Questo sito ha alcuni plugin di Facebook che possono tracciare il comportamento dei lettori.
Twitter. Questo social network potrà trattare i tuoi dati personali per consentirle un’esperienza di navigazione arricchita da funzionalità e servizi.
Google+. Attraverso lo script plusone.js potrà trattare i dati personali secondo queste linee guida.
Il sito Popcornpress.it non ha alcun controllo sui cookie che vengono utilizzati da terze parti quindi per approfondire il tema si consiglia di consultare le politiche della privacy di queste terze parti così come le opzioni per disattivare la raccolta di queste informazioni. È comunque possibile disabilitare i cookie direttamente dal proprio browser. Il sito Popcornpress.it non utilizza cookie di profilazione propri ma quelli presenti sono esclusivamente controllati da terze parti quali Google, Facebook o Twitter.
Informiamo l’utente che questo sito utilizza il servizio gratuito di Google Analytics. Ricordiamo che i dati vengono usati solo per avere i dati delle pagine più visitate, del numero di visitatori, i dati aggregati delle visite per sistema operativo, per browser, ecc. Gli IP di Google Analytics sono stati anonimizzati. Questi parametri vengono archiviati nei server di Google che ne disciplina la Privacy secondo queste linee guida. Un utente può disattivare Google Analytics durante la navigazione utilizzando il componente aggiuntivo disponibile per Chrome, Firefox, Internet Explorer, Opera e Safari.
Si possono inoltre:
- cancellare i cookie singolarmente per ciascun dominio,
- nascondere le ricerche,
- settare le impostazioni degli annunci di Google.
Una navigazione senza l’utilizzo di cookie tecnici e di profilazione è possibile mediante quella che viene definita navigazione in incognito e che è fattibile con tutti i principali browser.

Chiudi