Parte con un classico intramontabile “Favolosamente Vera”, la rassegna della Bottega degli Apocrifi.

8 novembre 2018
118 Visite

In scena “Cappuccetto Rosso” della Compagnia La Luna nel LettoMichelangelo Campanale unisce teatro, danza, musica, arti visive e cinema. Domenica 11 novembre ore 18.00 – Teatro comunale “L. Dalla”, Manfredonia.

Parte con un classico intramontabile “Favolosamente Vera”, la rassegna teatrale della Bottega degli Apocrifi dedicata alle nuove generazioni, con lo spettacolo “Cappuccetto Rosso” della Compagnia La Luna nel Letto.

Domenica 11 novembre alle ore 18.00 a calcare il palcoscenico del teatro comunale “L. Dalla” di Manfredonia sarà un gruppo di danzatori-acrobati diretti da Michelangelo Campanale che affronteranno la più popolare tra le fiabe: Cappuccetto Rosso, una storia tramandata di generazione in generazione che attraverso il bosco, la curiosità e la paura ci racconta la vita.

In questo “Cappuccetto Rosso” teatro, danza, musica, arti visive e cinema sono tutt’uno.

Le relazioni tra i personaggi e la dinamica della storia si rivelano sulla scena attraverso il corpo, il linguaggio non parlato, ispirato all’immaginario dei cartoni animati di inizio ‘900; le luci, i costumi e le scene si compongono in una danza di simboli, citazioni pittoriche (Goya, Turner, Bosch, Leonardo da Vinci), che ridisegnano la fiaba con la semplicità di ciò che vive da sempre e per sempre.

Lo spettacolo ha vinto il Festebà 2018 e il Premio Infogiovani Young&Kids Fit Festival Internazionale del Teatro e della scena contemporanea, grazie alla sua capacità di mostrare ai bambini con leggerezza e poesia anche la dimensione tragica della vita, con la quale pure sono in contatto fin dalla più tenera età.

Un lupo si prepara a cacciare. Qualsiasi animale del bosco può andar bene; l’importante è placare la fame. Ma la sua preda preferita è Cappuccetto Rosso. Come in un sogno ricorrente o in una visione, cura ogni dettaglio della sua cattura: un sentiero di fiori meravigliosi è l’inganno perfetto.

Questo però gli costerà la vita. Così è scritto, da sempre. In questo show che chiamiamo vita, egli non è soltanto un lupo, ma IL LUPO, che non vince… ma non muore mai.

La legge è: per vincere, bisogna conoscere il nemico. E in questa partita il lupo ci aiuta a scoprire che cos’è la paura e quali forme assume, mutevoli e diverse per ogni essere umano.

 

Con i danzatori EleinaD: Claudia Cavalli, Erica Di Carlo, Francesco Lacatena, Marco Curci, Roberto Vitelli.

Drammaturgia, regia, scene e luci Michelangelo Campanale.

Coreografie Vito Cassano. Assistente alla regia Annarita De Michele. Costumi Maria Pascale. Video Leandro Summo. Si ringraziano Filomena De Leo, Rina Aruanno, Maria De Astis, Licia Leuci.

(Durata: 50 minuti. Spettacolo dai 6 anni).

 

Favolosamente vera” è realizzata col sostegno dell’Azienda SILAC di Manfredonia, ed è inserita all’interno del progetto Teatri del Gargano, sostenuto dalla Regione Puglia tramite L’Avviso a presentare iniziative progettuali riguardanti lo spettacolo dal vivo e le residenze artistiche – FSC Fondo di Sviluppo e coesione 2014/2020 – Patto per la Puglia.

 

Biglietto unico € 5,00

Info e prenotazioni: Bottega degli Apocrifi, Teatro Comunale “Lucio Dalla” (via della Croce), Manfredonia

tel. 0884.532829 – cell. 335.244843.

 

Video-Promo di “Cappuccetto Rosso” 

#FavolosamenteVera #BottegadegliApocrifi

https://www.bottegadegliapocrifi.it/

Allegati

Totale allegati: 4

nome tipo dimensioni link
CS03-Favolosamente vera-Bottega-Apocrifi Documento / File 535 KB
cappuccetto-rosso1 Immagine 2 MB
cappuccetto-rosso2 Immagine 2 MB
cappuccetto-rosso3 Immagine 2 MB

Lascia un Commento

Continuando a navigare su PopCornpress.it, si accetta l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

Politica dei cookie
Popcornpress.it usa i cookie per memorizzare le informazioni sulle preferenze dei visitatori e sulle pagine visitate dall’ utente e per personalizzare il contenuto della pagina web in base al tipo di browser utilizzato e in funzione delle altre informazioni che appunto tale browser invia.
Cookie di Facebook. Questo sito ha alcuni plugin di Facebook che possono tracciare il comportamento dei lettori.
Twitter. Questo social network potrà trattare i tuoi dati personali per consentirle un’esperienza di navigazione arricchita da funzionalità e servizi.
Google+. Attraverso lo script plusone.js potrà trattare i dati personali secondo queste linee guida.
Il sito Popcornpress.it non ha alcun controllo sui cookie che vengono utilizzati da terze parti quindi per approfondire il tema si consiglia di consultare le politiche della privacy di queste terze parti così come le opzioni per disattivare la raccolta di queste informazioni. È comunque possibile disabilitare i cookie direttamente dal proprio browser. Il sito Popcornpress.it non utilizza cookie di profilazione propri ma quelli presenti sono esclusivamente controllati da terze parti quali Google, Facebook o Twitter.
Informiamo l’utente che questo sito utilizza il servizio gratuito di Google Analytics. Ricordiamo che i dati vengono usati solo per avere i dati delle pagine più visitate, del numero di visitatori, i dati aggregati delle visite per sistema operativo, per browser, ecc. Gli IP di Google Analytics sono stati anonimizzati. Questi parametri vengono archiviati nei server di Google che ne disciplina la Privacy secondo queste linee guida. Un utente può disattivare Google Analytics durante la navigazione utilizzando il componente aggiuntivo disponibile per Chrome, Firefox, Internet Explorer, Opera e Safari.
Si possono inoltre:
- cancellare i cookie singolarmente per ciascun dominio,
- nascondere le ricerche,
- settare le impostazioni degli annunci di Google.
Una navigazione senza l’utilizzo di cookie tecnici e di profilazione è possibile mediante quella che viene definita navigazione in incognito e che è fattibile con tutti i principali browser.

Chiudi