Resto al Sud Academy: la terza edizione protagonista a Seoopen. A caccia dei talenti digitali del Sud.

13 settembre 2018
892 Visite

21 e 22 settembre, Anfiteatro della Cittadella degli Artisti – Molfetta (Ba).

Dopo il successo delle prime due edizioni, la Resto al Sud Academy è pronta per una nuova ed entusiasmante sfida a caccia di talenti digitali nei quartieri “più disagiati” del Sud Italia. L’obiettivo resta quello di offrire una opportunità di alta formazione sul marketing digitale e sui nuovi media ad un gruppo di fortunati che potrà sfruttare i contatti e le nuove competenze acquisite per progetti di ricaduta economico/sociale sul proprio territorio di riferimento. Tutto questo grazie anche alla Ninja Academy, la più grande scuola specializzata nel Marketing Digitale in Italia, che fornirà ai ragazzi selezionati la propria piattaforma di e-learning ed un percorso didattico di Alta Formazione dedicato. Ninja Academy ha già formato oltre 50.000 professionisti.

Una nuova avventura ha inizio

La terza edizione sarà presentata i prossimi 21 e 22 settembre a Molfetta, nell’Anfiteatro della Cittadella degli Artisti, nel corso della due giorni Seoopen, uno dei migliori eventi del Sud Italia dedicati alla SEO. Una full immersion nei segreti del business online dove si alterneranno esperti di Seo, Web Marketing, Blogging e Social Network con interventi e dimostrazioni per apprendere strategie e strumenti e per potenziare la visibilità di un brand online.

Che cos’è la Resto al Sud Academy

È un incubatore di talenti 3.0 per cercare di arginare il fenomeno dello spopolamento del Sud. Il progetto è reso possibile grazie al fondamentale sostegno del gruppo Conad. Anche quest’anno dentro il portale www.restoalsud.it si svilupperà un’accademia web gratuita che permetta ai giovani del Sud che risiedono in quartieri disagiati – e che hanno una inclinazione per innovazione e social media – di conoscere il mondo del digitale e capire che si può rimanere su questo territorio (e lavorare) senza inquinare, senza cedere alle mafie, senza deturpare il territorio. I requisiti richiesti sono: una inclinazione per l’innovazione e i social media, un’età compresa tra i 23 e i 29 anni, un titolo di studio universitario e la conoscenza della lingua inglese. Hanno già partecipato nelle precedenti edizioni ragazzi provenienti da Napoli, Taranto, Palermo, Catania, Sulcis, L’Aquila, Foggia, Cosenza, Caserta e Lampedusa.

Come funziona e cosa s’impara

La Resto al Sud Academy è una scuola online con un corso su social media, web grafica e web tv.

Nell’Academy si sperimentano anche le competenze acquisite testandole sulla piattaforma web Resto al Sud. Ogni corsista seguirà le lezioni in modalità delocalizzata e in più dovrà organizzare il proprio percorso operativo insieme agli altri membri del team, sotto la guida del docente-coordinatore. Il corso è offerto gratuitamente. Gli iscritti avranno anche i rimborsi per gli spostamenti e i soggiorni relativi ai vari workshop che si terranno durante l’anno.

Il tablet, la connessione e l’impegno settimanale

Ogni studente dell’Academy riceverà un tablet con la connessione gratuita per un anno. Alla fine del corso il tablet rimarrà al corsista. Il corso e la sperimentazione sul portale prevedono un impegno di 15 ore settimanali dal gennaio a dicembre del prossimo anno (2019) con un programma personalizzato e flessibile da definire con il docente-coordinatore.

Caccia ai talenti nei quartieri

Resto al Sud ha organizzato nei mesi di luglio e agosto una serie di incontri nelle città e nelle regioni interessate (le selezioni si sono concentrate quest’anno in particolare in Abruzzo, Molise, Campania, Puglia e Calabria) per promuovere l’iniziativa e coinvolgere il maggior numero di giovani nel progetto. Le selezioni per la terza edizione della Resto al Sud Academy scadranno il prossimo 15 settembre.

I partner

Main partner della Resto al Sud Academy è Conad, Consorzio Nazionale Dettaglianti, la più ampia organizzazione in Italia di imprenditori indipendenti del commercio al dettaglio, leader nel canale dei supermercati. Partner didattico della Resto al Sud Academy è, invece, Ninja Academy, la più grande scuola specializzata nel Marketing Digitale in Italia. Propone corsi di Alta Formazione sulle teorie e tecniche più avanzate del marketing utilizzando modalità formative altamente innovative ed esperienziali. Ha già formato oltre 50.000 professionisti. I media partner della Resto al Sud Academy sono, infine, Agi Factory e Tiscali. Agi Factory è la content factory di Agi che da oltre 60 anni è una delle voci più autorevoli nel mondo dell’informazione, con prodotti, servizi e soluzioni all’avanguardia. Tiscali è una delle principali società di telecomunicazioni alternative in Italia e offre ai suoi clienti, privati e aziende, una vasta gamma di servizi di comunicazione. Inoltre Tiscali è attiva nel segmento dei media digitali e della pubblicità on-line attraverso il portale www.tiscali.it, nella top ten italiana dei siti di informazione.

Il direttore dell’Academy

A dirigere la Resto al Sud Academy sarà Roberto Zarriello, laureato in Scienze Politiche all’Università degli Studi di Bari, giornalista, saggista e docente di Comunicazione Digitale e Social Media all’Università Telematica ‘Pegaso’ e in vari master universitari. È il fondatore e direttore responsabile di Restoalsud.it, magazine di cultura e innovazione, e dirige la ‘RestoAlSud Academy’. Ha fondato InstaGo, startup specializzata in gestione e consulenza Instagram.

Come partecipare alla Resto al Sud Academy

Gli interessati possono inviare una richiesta di partecipazione con lettera o video di presentazione a cui allegare il curriculum e copia della carta d’identità a redazione@restoalsud.it. Le domande dovranno pervenire via mail entro e non oltre il 15 settembre del 2018. Il 5 ottobre del 2018 sui siti restoalsud.it e su restoalsudacademy.it saranno resi noti i nomi dei giovani selezionati.

 

Info: http://www.restoalsudacademy.it/

 

Allegati

Totale allegati: 6

nome tipo dimensioni link
CS Resto al Sud Academy2018 Documento / File 75 KB
restoalsud-academy1 Immagine 97 KB
restoalsud-academy2 Immagine 62 KB
restoalsud-academy3 Immagine 87 KB
restoalsud-academy4 Immagine 263 KB
restoalsud-academy5 Immagine 117 KB

Lascia un Commento

Continuando a navigare su PopCornpress.it, si accetta l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

Politica dei cookie
Popcornpress.it usa i cookie per memorizzare le informazioni sulle preferenze dei visitatori e sulle pagine visitate dall’ utente e per personalizzare il contenuto della pagina web in base al tipo di browser utilizzato e in funzione delle altre informazioni che appunto tale browser invia.
Cookie di Facebook. Questo sito ha alcuni plugin di Facebook che possono tracciare il comportamento dei lettori.
Twitter. Questo social network potrà trattare i tuoi dati personali per consentirle un’esperienza di navigazione arricchita da funzionalità e servizi.
Google+. Attraverso lo script plusone.js potrà trattare i dati personali secondo queste linee guida.
Il sito Popcornpress.it non ha alcun controllo sui cookie che vengono utilizzati da terze parti quindi per approfondire il tema si consiglia di consultare le politiche della privacy di queste terze parti così come le opzioni per disattivare la raccolta di queste informazioni. È comunque possibile disabilitare i cookie direttamente dal proprio browser. Il sito Popcornpress.it non utilizza cookie di profilazione propri ma quelli presenti sono esclusivamente controllati da terze parti quali Google, Facebook o Twitter.
Informiamo l’utente che questo sito utilizza il servizio gratuito di Google Analytics. Ricordiamo che i dati vengono usati solo per avere i dati delle pagine più visitate, del numero di visitatori, i dati aggregati delle visite per sistema operativo, per browser, ecc. Gli IP di Google Analytics sono stati anonimizzati. Questi parametri vengono archiviati nei server di Google che ne disciplina la Privacy secondo queste linee guida. Un utente può disattivare Google Analytics durante la navigazione utilizzando il componente aggiuntivo disponibile per Chrome, Firefox, Internet Explorer, Opera e Safari.
Si possono inoltre:
- cancellare i cookie singolarmente per ciascun dominio,
- nascondere le ricerche,
- settare le impostazioni degli annunci di Google.
Una navigazione senza l’utilizzo di cookie tecnici e di profilazione è possibile mediante quella che viene definita navigazione in incognito e che è fattibile con tutti i principali browser.

Chiudi