Silvia Mezzanotte con ‘Le mie regine’ e la Melos Orchestra. Sabato 17 marzo a Lucera.

12 marzo 2018
339 Visite

Sarà Silvia Mezzanotte la special guest del tradizionale Concerto di San Giuseppe in programma sabato 17 marzo alle ore 21 al Teatro dell’Opera di Lucera. L’artista, accompagnata dalla Melos Orchestra diretta dal Maestro Francesco Finizio, porterà in scena le grandi voci della musica italiana e internazionale con ‘Le mie Regine’, uno spettacolo prodotto da Francesco Serio per CDB Produzioni e l’Associazione La Fenice. Un viaggio a 360° che spazia da Mina a Mia Martini, rivisitando in chiave pop-rock grandi classici di Gloria Gaynor e dei Matia Bazar.

“Gli artisti non amano raccontare le loro fragilità – confida Silvia Mezzanotte – ‘Regine’, invece, nasce dalla voglia di condividere il mio viaggio artistico e umano: la timidezza innata che ha accompagnato la mia infanzia, la mia ferrea volontà di cantare che si è scontrata con un forte senso di inadeguatezza nell’affrontare la vita. La musica mi ha salvata, l’ascolto delle più grandi voci femminili, che già da bambina erano parte della mia esistenza, mi ha aperto nuovi spiragli sul mondo. Per questo ‘Regine’ rappresenta più di ogni altra cosa il percorso che mi ha permesso di trasformare le mie debolezze nella mia forza”.

Storica voce dei Matia Bazar, Silvia Mezzanotte è ormai diventata un volto noto al pubblico, dopo aver affiancato Massimo Ranieri nello show televisivo ‘Tutte donne tranne me’ ed essere stata protagonista della trasmissione ‘Tale e quale show’. Dal 1990, anno in cui ha avuto inizio il suo percorso artistico con la partecipazione alla 39esima edizione del Festival di Sanremo con la canzone ‘Sarai grande’, la Mezzanotte ha fatto tanta strada, scaldando con la sua voce i più grandi successi del passato e del presente dei Matia Bazar e incidendo diversi dischi da solista. Nel 2016 Silvia Mezzanotte ha dato il via al ‘Regine Summer Tour’, un progetto musicale dinamico e ricco di sfumature nel quale scaturisce la sua anima pop-rock. Uno show musicale, garantito dalle doti canore della cantante e dalla sua presenza scenica ma anche un viaggio intimo, interiore.

A Lucera l’artista darà voce a brani celebri di Mina, Mia Martini, Gloria Gaynor, spogliandoli dalla loro classicità e portandoli nella modernità con nuovi arrangiamenti, riservando un posto speciale al percorso artistico che l’ha portata ad essere per dieci anni la voce dei Matia Bazar. Tra i brani che interpreterà ci sarà anche ‘La voce del silenzio’, un pezzo che nel 1968 fu portato al Festival di Sanremo da Tony Del Monaco e Dionne Warwick.

Per info e biglietti: Botteghino Teatro dell’Opera, 389.1531293

Lascia un Commento

Continuando a navigare su PopCornpress.it, si accetta l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

Politica dei cookie
Popcornpress.it usa i cookie per memorizzare le informazioni sulle preferenze dei visitatori e sulle pagine visitate dall’ utente e per personalizzare il contenuto della pagina web in base al tipo di browser utilizzato e in funzione delle altre informazioni che appunto tale browser invia.
Cookie di Facebook. Questo sito ha alcuni plugin di Facebook che possono tracciare il comportamento dei lettori.
Twitter. Questo social network potrà trattare i tuoi dati personali per consentirle un’esperienza di navigazione arricchita da funzionalità e servizi.
Google+. Attraverso lo script plusone.js potrà trattare i dati personali secondo queste linee guida.
Il sito Popcornpress.it non ha alcun controllo sui cookie che vengono utilizzati da terze parti quindi per approfondire il tema si consiglia di consultare le politiche della privacy di queste terze parti così come le opzioni per disattivare la raccolta di queste informazioni. È comunque possibile disabilitare i cookie direttamente dal proprio browser. Il sito Popcornpress.it non utilizza cookie di profilazione propri ma quelli presenti sono esclusivamente controllati da terze parti quali Google, Facebook o Twitter.
Informiamo l’utente che questo sito utilizza il servizio gratuito di Google Analytics. Ricordiamo che i dati vengono usati solo per avere i dati delle pagine più visitate, del numero di visitatori, i dati aggregati delle visite per sistema operativo, per browser, ecc. Gli IP di Google Analytics sono stati anonimizzati. Questi parametri vengono archiviati nei server di Google che ne disciplina la Privacy secondo queste linee guida. Un utente può disattivare Google Analytics durante la navigazione utilizzando il componente aggiuntivo disponibile per Chrome, Firefox, Internet Explorer, Opera e Safari.
Si possono inoltre:
- cancellare i cookie singolarmente per ciascun dominio,
- nascondere le ricerche,
- settare le impostazioni degli annunci di Google.
Una navigazione senza l’utilizzo di cookie tecnici e di profilazione è possibile mediante quella che viene definita navigazione in incognito e che è fattibile con tutti i principali browser.

Chiudi