“Sport Scuola Disabilità: Ampliamoci”. Il nuovo progetto made in Foggia a sostegno dei ragazzi con disabilità.

22 Marzo 2019
275 Visite

L’A.S.D. Elpìs e gli istituti “Foscolo-Gabelli” e “Pascal”, con il CIP, insieme per l’inclusione.

Conferenza stampa di presentazione del progetto, martedì 26 marzo h 17.00, auditorium dell’istituto “Foscolo-Gabelli” – Foggia.

“Sport Scuola Disabilità: Ampliamoci” è il nome scelto per il progetto made in Foggia che ha vinto il bando nazionale “Lo Sport per Tutti a Scuola”, indetto dalla giunta nazionale del CIP (Comitato Italiano Paralimpico) per l’anno scolastico 2018/19.

Il progetto – ideato dall’A.S.D. Elpìs in collaborazione con l’istituto comprensivo “Foscolo-Gabelli” e l’I.T.E. “Blaise Pascal” di Foggia che hanno siglato una convenzione con il CIP, con il CUS (Centro Universitario Sportivo) Foggia – sarà presentato in conferenza stampa a Foggia martedì 26 marzo alle ore 17:00 nell’auditorium dell’istituto “Foscolo-Gabelli”.

Alla conferenza stampa interverranno Giuseppe Pinto, presidente CIP Puglia; Maria Aida Episcopo, dirigente dell’ufficio scolastico territoriale di Foggia; Floriana De Vivo, fondatrice dell’A.S.D. Elpìs, delegato regionale Fisdir Puglia e vicepresidente Cip Puglia; Fulvia Ruggiero, dirigente scolastica dell’istituto comprensivo “Foscolo-Gabelli”; Giuliarosa Trimboli, dirigente scolastica dell’I.T.E. “Blaise Pascal” di Foggia; Domenico Di Molfetta, coordinatore provinciale educazione fisica; Christian Danza, ufficio stampa del Cus Foggia.

Durante la conferenza saranno illustrate le finalità del progetto che mira a promuovere e potenziare il raccordo fra le scuole ed il sistema sportivo sul territorio e ad incentivare la pratica sportiva paralimpica attraverso un percorso che favorisca la piena inclusione e lo sviluppo della personalità tramite l’attività fisica.

Il CIP, infatti, ha come missione istituzionale la promozione della massima diffusione della pratica sportiva in condizioni di uguaglianza e pari opportunità al fine di rendere effettivo il diritto allo sport di tutti i soggetti, in ogni fascia di età e popolazione, a qualunque livello e per qualsiasi tipologia di disabilità, con particolare riferimento allo sport giovanile paralimpico, tutelato fin dall’età pre-scolare.

«Ben 30 ragazzi delle scuole medie e superiori di Foggia, avranno la possibilità di praticare 3 discipline sportive: atletica, danza sportiva e badminton. 15 ore a disciplina per un totale di 45 ore, per avviare  i ragazzi ai campionati sportivi studenteschi», spiega Floriana De Vivo che da anni allena Martina Sassani, campionessa del mondo di nuoto sincronizzato affetta da sindrome di Down.

«Il progetto parla di inclusione a 360° perché a curare la pagina facebook dedicata saranno i ragazzi con disabilità dell’istituto “Blaise-Pascal” che seguono il corso di informatica, mentre ad occuparsi della parte descrittiva della pagina saranno i ragazzi dell’Istituto “Foscolo-Gabelli”», anticipa Floriana.

#ampliamoci #scuola #sport #disabilita

Allegati

Totale allegati: 2

nome tipo dimensioni link
ampliamoci-progetto Immagine 198 KB
CS01-Conferenza-progettoSportScuolaDisabilita Documento / File 252 KB

Lascia un Commento

Continuando a navigare su PopCornpress.it, si accetta l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

Politica dei cookie
Popcornpress.it usa i cookie per memorizzare le informazioni sulle preferenze dei visitatori e sulle pagine visitate dall’ utente e per personalizzare il contenuto della pagina web in base al tipo di browser utilizzato e in funzione delle altre informazioni che appunto tale browser invia.
Cookie di Facebook. Questo sito ha alcuni plugin di Facebook che possono tracciare il comportamento dei lettori.
Twitter. Questo social network potrà trattare i tuoi dati personali per consentirle un’esperienza di navigazione arricchita da funzionalità e servizi.
Google+. Attraverso lo script plusone.js potrà trattare i dati personali secondo queste linee guida.
Il sito Popcornpress.it non ha alcun controllo sui cookie che vengono utilizzati da terze parti quindi per approfondire il tema si consiglia di consultare le politiche della privacy di queste terze parti così come le opzioni per disattivare la raccolta di queste informazioni. È comunque possibile disabilitare i cookie direttamente dal proprio browser. Il sito Popcornpress.it non utilizza cookie di profilazione propri ma quelli presenti sono esclusivamente controllati da terze parti quali Google, Facebook o Twitter.
Informiamo l’utente che questo sito utilizza il servizio gratuito di Google Analytics. Ricordiamo che i dati vengono usati solo per avere i dati delle pagine più visitate, del numero di visitatori, i dati aggregati delle visite per sistema operativo, per browser, ecc. Gli IP di Google Analytics sono stati anonimizzati. Questi parametri vengono archiviati nei server di Google che ne disciplina la Privacy secondo queste linee guida. Un utente può disattivare Google Analytics durante la navigazione utilizzando il componente aggiuntivo disponibile per Chrome, Firefox, Internet Explorer, Opera e Safari.
Si possono inoltre:
- cancellare i cookie singolarmente per ciascun dominio,
- nascondere le ricerche,
- settare le impostazioni degli annunci di Google.
Una navigazione senza l’utilizzo di cookie tecnici e di profilazione è possibile mediante quella che viene definita navigazione in incognito e che è fattibile con tutti i principali browser.

Chiudi