Torna il rito di “Libando a Natale” che cresce di anno in anno e si tinge di “verde”. Dal 22 al 24 dicembre a Foggia.

18 Dicembre 2018
152 Visite

L’evento plastic free, contenitore di messaggi culturali e sociali.

Il gusto del cibo di strada sarà raccontato anche dai foodblogger e con una diretta streaming. Dal 22 al 24 dicembre, piazza Cesare Battisti e piazza Purgatorio – Foggia.

Dal 22 al 24 dicembre torna, per il quarto anno consecutivo, l’appuntamento con “Libando a Natale”, evento promosso dall’Amministrazione comunale per il tramite dell’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Foggia in collaborazione con l’associazione Di terra di mare e con l’impresa creativa Red Hot.

La manifestazione si tinge sempre più di verde perché gli organizzatori, come accade da tre anni a questa parte, hanno scelto la strada del plastic-free sostituendo l’utilizzo della plastica con materiali biodegradabili.

“Libando a Natale” all’insegna del rispetto per l’ambiente, per dimostrare che è possibile fare a meno della plastica monouso, evitando non solo di contribuire ad inquinare ma soprattutto  sensibilizzando all’uso consapevole delle risorse.

Questo perché “Libando” non è solo cibo di strada ma è sempre più un contenitore che veicola messaggi culturali e sociali, con uno sguardo sempre attento al territorio e alle tradizioni.

In Puglia, in particolare nella provincia di Foggia, il Natale è da sempre legato a riti gastronomici. Uno fra tutti è quello della Vigilia che è entrato a far parte della cultura popolare. Nel capoluogo dauno, infatti, è consuetudine che il 24 dicembre si pranzi in strada, gustando pettole e fritti vari, acquistando gli ultimi regali per poi rientrare a casa nel tardo pomeriggio in vista del cenone.

Un rito che “Libando a Natale”, la versione ridotta di “Libando, viaggiare mangiando” pensata ad hoc per questo particolare periodo dell’anno, sposa in pieno e addirittura spalma su più giorni, creando occasioni di incontro, scoperta e condivisione.

L’appuntamento per andare alla scoperta di profumi, sapori e cibi profondamente legati al territorio, quest’anno coinvolgerà due piazze di Foggia: piazza Cesare Battisti e piazza Purgatorio. Perché l’evento cresce di anno in anno, attirando l’attenzione non solo del pubblico ma anche dei produttori.

Ben ventitre le postazioni presenti che porteranno in centro un’offerta variegata per allietare i palati di tutti.

Immancabili scagliozzi e pettole, simbolo assoluto della Vigilia a Foggia, seguiti da fritti di verdure e di pesce e da carpacci di baccalà, polpo e frutti di mare e panini per tutti i gusti, sia di terra che di mare.

Per i più golosi non mancheranno panettone artigianale, panini e pettole dolci. Il tutto da accompagnare con birra, vino o bollicine.

Tante le sorprese in programma, con momenti di intrattenimento e performance di artisti, perché “Libando” unisce lo street food allo spettacolo.

E quest’anno “Libando a Natale” sarà ancora più social perché a seguire l’evento ci saranno Andrea e Valentina Pietrocola de La cucina del fuorisede. Domenica 23 dicembre, a partire dalle 18, si uniranno a loro Mariagrazia Cericola, William Esposito (Nel Cassetto della Cucina) e Mariella Fragassi, per assaporare i menu offerti dai truck e raccontare su Instagram, tra una storia e l’altra, l’atmosfera di “Libando a Natale”.

Sarà possibile seguire la diretta streaming dell’evento, a cura di LSB Produzioni, sulla pagina facebook livestreamingproduction (https://www.facebook.com/livestreamingproduction).

“Libando a Natale” sarà in piazza Cesare Battista a Foggia dal 22 al 24 dicembre, dalle 11.00 alle 24.00, ad eccezione del 24 dicembre, giorno in cui gli stand chiuderanno alle 18.00.

L’inaugurazione ufficiale di “Libando a Natale”, in presenza del sindaco Franco Landella e dell’assessore alla Cultura Anna Paola Giuliani si terrà sabato 22 dicembre alle ore 18.30 in piazza Cesare Battisti.

«Libando è un appuntamento atteso e importante per la città, perché promuove lo “street food”, aspetto rilevante della gastronomia italiana e internazionale, ma anche perché contribuisce ad animare le strade e gli spazi urbani del capoluogo e a rendere più suggestiva l’atmosfera di Foggia, soprattutto a Natale. L’attenzione per la sostenibilità ambientale e per le tipicità sono espressione di una sensibilità che l’Amministrazione e gli organizzatori hanno sempre dimostrato e che devono rimanere caratteristiche qualificanti per un evento che merita di restare momento qualificante per il cartellone di manifestazioni periodiche che il Comune di Foggia propone ai cittadini e ai visitatori», afferma il sindaco di Foggia Franco Landella.

https://www.facebook.com/libando/

Allegati

Totale allegati: 8

nome tipo dimensioni link
CS02-LibandoaNatale2018 Documento / File 83 KB
libandoanatale1 Immagine 83 KB
libandoanatale2 Immagine 90 KB
libandoanatale3 Immagine 94 KB
libandoanatale6 Immagine 75 KB
libandoanatale9 Immagine 75 KB
libandoanatale10 Immagine 99 KB
libandoanatale12 Immagine 132 KB

Lascia un Commento

Continuando a navigare su PopCornpress.it, si accetta l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

Politica dei cookie
Popcornpress.it usa i cookie per memorizzare le informazioni sulle preferenze dei visitatori e sulle pagine visitate dall’ utente e per personalizzare il contenuto della pagina web in base al tipo di browser utilizzato e in funzione delle altre informazioni che appunto tale browser invia.
Cookie di Facebook. Questo sito ha alcuni plugin di Facebook che possono tracciare il comportamento dei lettori.
Twitter. Questo social network potrà trattare i tuoi dati personali per consentirle un’esperienza di navigazione arricchita da funzionalità e servizi.
Google+. Attraverso lo script plusone.js potrà trattare i dati personali secondo queste linee guida.
Il sito Popcornpress.it non ha alcun controllo sui cookie che vengono utilizzati da terze parti quindi per approfondire il tema si consiglia di consultare le politiche della privacy di queste terze parti così come le opzioni per disattivare la raccolta di queste informazioni. È comunque possibile disabilitare i cookie direttamente dal proprio browser. Il sito Popcornpress.it non utilizza cookie di profilazione propri ma quelli presenti sono esclusivamente controllati da terze parti quali Google, Facebook o Twitter.
Informiamo l’utente che questo sito utilizza il servizio gratuito di Google Analytics. Ricordiamo che i dati vengono usati solo per avere i dati delle pagine più visitate, del numero di visitatori, i dati aggregati delle visite per sistema operativo, per browser, ecc. Gli IP di Google Analytics sono stati anonimizzati. Questi parametri vengono archiviati nei server di Google che ne disciplina la Privacy secondo queste linee guida. Un utente può disattivare Google Analytics durante la navigazione utilizzando il componente aggiuntivo disponibile per Chrome, Firefox, Internet Explorer, Opera e Safari.
Si possono inoltre:
- cancellare i cookie singolarmente per ciascun dominio,
- nascondere le ricerche,
- settare le impostazioni degli annunci di Google.
Una navigazione senza l’utilizzo di cookie tecnici e di profilazione è possibile mediante quella che viene definita navigazione in incognito e che è fattibile con tutti i principali browser.

Chiudi