Tutti ‘Al Museo con Babbo Natale’, a Lucera fino al 7 gennaio. Grande affluenza per l’inaugurazione.

11 dicembre 2017
292 Visite

Tutti i bambini adorano quell’uomo barbuto che porta doni viaggiando sulla slitta trainata da renne. Quella di Babbo Natale è una leggenda che incanta i piccoli e fa tornare indietro nel tempo anche i grandi. Ed è per questo che domenica 10 dicembre tantissime famiglie, provenienti dall’intera provincia e non solo, hanno sfidato le basse temperature e atteso con pazienza il proprio turno, per lasciarsi andare allo stupore e alla meraviglia.

Grande è stata l’affluenza al Museo Civico’G. Fiorelli’ per l’inaugurazione di ‘Al Museo con Babbo Natale’, l’evento organizzato dal Comune di Lucera per vivere la magica atmosfera che caratterizza questo speciale momento dell’anno e insieme riscoprire la storia del territorio.

Musica popolare e canti natalizi del Laboratorio Orafolk di Deliceto hanno accolto i numerosi visitatori nel cortile del Museo, tra renne, slitte e pacchi regalo.

Il percorso nel settecentesco palazzo De Nicastri-Cavalli, ubicato nel cuore della città, è affascinante. Un viaggio che comincia con una passeggiata lenta – guidati dai giovani del servizio civile e dal personale del Museo – alla scoperta delle sale che custodiscono una delle raccolte più significative dell’Italia meridionale: ceramiche impresse e strumenti in selce, vasi con decorazioni geometriche tipici dei centri della Daunia, monumenti sepolcrali, la statua marmorea di Venere, il grande mosaico pavimentale. Per poi giungere nell’elegante Salotto Cavalli, decorato con carta da parati in seta e arredi in velluto rosso, e continuare varcando l’ala del Museo dove Babbo Natale sarà di casa fino al 7 gennaio.

La suggestiva cucina addobbata a festa, che merita una lunga sosta per poter ammirare tutti i dettagli, dove gli allestimenti a tema si fondono con elementi della vita quotidiana del Settecento. La camera da letto di Babbo Natale, con una bellissima coperta e dei cuscini fatti a mano che, alla fine dell’esposizione, saranno battuti all’asta. Il ricavato sarà destinato al restauro del prezioso presepe del Settecento napoletano, che è possibile ammirare lungo la visita. Dulcis in fundo a riempire gli occhi dei bambini di colori e stupore sarà la stupefacente camera dei giocattoli, dove Babbo Natale aspetta tutti per una foto.

Gli elfi, invece, raccolgono le letterine dei bambini per timbrarle e portarle a Babbo Natale, perché alla fine ci sarà sorpresa.

Soddisfazione per l’inaugurazione di ‘Al Museo con Babbo Natale’ è stata espressa dal Sindaco di Lucera e dall’assessora alla Cultura: “Questo riscontro, di gente e di gradimento, ci stimola a migliorare sempre di più la progettazione di eventi in grado di accontentare le esigenze di tutti, grandi e piccoli. Vogliamo ringraziare – aggiungono Antonio Tutolo e Carolina Favillai numerosi elfi silenziosi che hanno lavorato dietro le quinte in maniera attenta e disponibile. Senza di loro non sarebbe stato possibile tutto questo. Un altro doveroso ringraziamento va a tre stimati professionisti della nostra città – Valentina Auricchio, Paola Dariano e Matteo Marchitto – che hanno curato gli allestimenti, collaborando gomito a gomito e impegnandosi gratuitamente per la città e per il piacere di tutti”.

Si ricorda, inoltre, che visitando ‘Al Museo con Babbo Natale’ è possibile lasciare un dono per i bambini meno fortunati, l’associazione Lavori in corso distribuirà i regali ai figli dei detenuti.

E dopo l’inaugurazione continuano le attività didattiche e i laboratori per i piccoli visitatori che si terranno negli spazi della libreria Il Sasso nello Stagno. A partire da oggi 11 dicembre, ogni lunedì e venerdì ci sarà ‘Oggi creo…’ laboratorio manuale-artistico con tecniche varie; il martedì ci si metterà attorno ad un tavolo per sfide di riflessione e strategia, non mancherà la tombola; il mercoledì e la domenica ‘Oggi ascolto… sotto l’albero’, letture animate sul Natale e sulla Befana; il giovedì laboratori manipolativi di archeologia; il sabato ‘Animazione musicale, giochi ritmici e canti natalizi’ e ‘Oggi divento…’ laboratorio in cui ci si trucca con temi a sorpresa. Per info e prenotazione laboratori (il cui costo è di € 3,00): 0881.1960121, 333.2884346, libreria.ilsassonellostagno@gmail.com.

‘Al Museo con Babbo Natale’ è un’occasione unica e speciale per vivere un momento ludico e allo stesso tempo scoprire o riscoprire la storia del territorio attraverso la visita al Museo ‘G. Fiorelli’.

Il biglietto di ingresso per ‘Al Museo con Babbo Natale’ è di 3 euro (l’incasso sarà destinato al restauro del prezioso presepe del Settecento napoletano). Per prenotare la visita contattare il numero 0881.547041. Per l’occasione il Museo Civico sarà aperto nei seguenti orari: dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 17.00 alle 21.00 nei giorni feriali, dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 17.30 alle 22.30 nei giorni festivi.

https://www.facebook.com/BabboNataleLucera/

#AlMuseoConBabboNatale

#RassegnaNataliziaLucera

#Natale2017Lucera

Lascia un Commento

Continuando a navigare su PopCornpress.it, si accetta l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

Politica dei cookie
Popcornpress.it usa i cookie per memorizzare le informazioni sulle preferenze dei visitatori e sulle pagine visitate dall’ utente e per personalizzare il contenuto della pagina web in base al tipo di browser utilizzato e in funzione delle altre informazioni che appunto tale browser invia.
Cookie di Facebook. Questo sito ha alcuni plugin di Facebook che possono tracciare il comportamento dei lettori.
Twitter. Questo social network potrà trattare i tuoi dati personali per consentirle un’esperienza di navigazione arricchita da funzionalità e servizi.
Google+. Attraverso lo script plusone.js potrà trattare i dati personali secondo queste linee guida.
Il sito Popcornpress.it non ha alcun controllo sui cookie che vengono utilizzati da terze parti quindi per approfondire il tema si consiglia di consultare le politiche della privacy di queste terze parti così come le opzioni per disattivare la raccolta di queste informazioni. È comunque possibile disabilitare i cookie direttamente dal proprio browser. Il sito Popcornpress.it non utilizza cookie di profilazione propri ma quelli presenti sono esclusivamente controllati da terze parti quali Google, Facebook o Twitter.
Informiamo l’utente che questo sito utilizza il servizio gratuito di Google Analytics. Ricordiamo che i dati vengono usati solo per avere i dati delle pagine più visitate, del numero di visitatori, i dati aggregati delle visite per sistema operativo, per browser, ecc. Gli IP di Google Analytics sono stati anonimizzati. Questi parametri vengono archiviati nei server di Google che ne disciplina la Privacy secondo queste linee guida. Un utente può disattivare Google Analytics durante la navigazione utilizzando il componente aggiuntivo disponibile per Chrome, Firefox, Internet Explorer, Opera e Safari.
Si possono inoltre:
- cancellare i cookie singolarmente per ciascun dominio,
- nascondere le ricerche,
- settare le impostazioni degli annunci di Google.
Una navigazione senza l’utilizzo di cookie tecnici e di profilazione è possibile mediante quella che viene definita navigazione in incognito e che è fattibile con tutti i principali browser.

Chiudi