Arriva PickaChef, il primo delivery per gli amanti dell’alta cucina.

21 Dicembre 2020
200 Visite

Per ordinare a casa menù degustazione e grandi piatti pensati e preparati da veri Chef.

Per il 24 e il 31 dicembre il team di PickaChef lancia “Pettole&Champagne”, il tipico aperitivo natalizio a base di pettole gourmet e bollicine da gustare a casa.

Quante volte, soprattutto in questi mesi, abbiamo desiderato gustare a casa un piatto ricercato, preparato con la cura di un vero chef, invece dei soliti pizza, sushi o panino?

Ad esaudire questo desiderio ci pensa PickaChef, il primo servizio di consegna per gli amanti della cucina di qualità, che permette di ordinare quello che avreste immaginato di mangiare in un ristorante, pietanze gourmet e grandi piatti, elaborati per arrivare sulle vostre tavole e firmati da veri chef.

Basta andare sul sito PickaChef per vivere l’esperienza di menù pensata per la degustazione in casa.

PickaChef è un’iniziativa che parte dalla Puglia, con l’ambizione di arrivare lontano. Dal secondo posto sul podio di Startup Weekend Foggia 2020 – la prima edizione foggiana dedicata esclusivamente al FoodTech – è nata come Eat Well e si è evoluta in PickaChef, grazie al programma di accelerazione Foolslab, per poter diventare un nuovo punto di riferimento del Food Delivery in Italia.

In qualche modo PickaChef sfida il classico concetto di delivery e si presenta come un servizio di sala a domicilio in grado di lavorare con gli chef, per pensare nuove forme di porzionamento e impiattamento, e permettere di portare a casa dei clienti prodotti dalla qualità intatta. Una nuova esperienza culinaria, quindi, con il supporto di packaging sostenibili e in alcuni casi sperimentali. Oltre alle consegne a domicilio, PickaChef si prende cura anche di apparecchiare per occasioni speciali o menù sofisticati.

«Pensate a noi come ad una brigata che permette ad un artista della cucina di continuare ad esprimersi, ad appassionarvi, a mostrarvi che no, la ricerca in cucina non si ferma in un ristorante, ma vi raggiunge dovunque voi siate e vi stupirà!», afferma il team di PickaChef che aggiunge: «In Italia ci sono ben 374 ristoranti stellati, 2.650 Gambero Rosso ed oltre 27.000 cucine con certificato di eccellenza TripAdvisor, eppure manca un sistema di delivery dedicato. Packaging, servizio di alta qualità, menù che si conservano gustosi fino a destinazione, sono queste le sfide per costruire un modello credibile e le stiamo affrontando partendo dalla nostra città, Foggia, in piena pandemia e con un team di giovanissimi studenti e neolaureati».

Dopo aver mosso i primi passi sui social, giocando con gli hashtag #CHEFaiacena? e #CHEFacena, PickaChef lancia “Pettole&Champagne” l’aperitivo della vigilia con pettole gourmet e bollicine per il 24 e il 31 dicembre. Viste le restrizioni in atto, PickaChef invita a celebrare le vigilie nello spazio sicuro della propria casa, senza rinunciare ai riti di queste giornate speciali.

Il team per l’occasione ha deciso di destinare parte del ricavato degli aperitivi al Banco Alimentare della Daunia “F. Vassalli”, che assiste circa cento strutture caritative sul territorio facendo fronte all’emergenza alimentare che diventa sempre più urgente.

Info e contatti: + 39 320 814 6671, info@pickachef.it.

SITO | FB | IN

#chefaiacena #chefacena #pickachef

Allegati

Totale allegati: 3

nome tipo dimensioni link
CS-PickaChef Documento / File 1 MB
PickaChef-pettole Immagine 222 KB
PickaChef-teaser Immagine 165 KB

Lascia un Commento

Continuando a navigare su PopCornpress.it, si accetta l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

Politica dei cookie
Popcornpress.it usa i cookie per memorizzare le informazioni sulle preferenze dei visitatori e sulle pagine visitate dall’ utente e per personalizzare il contenuto della pagina web in base al tipo di browser utilizzato e in funzione delle altre informazioni che appunto tale browser invia.
Cookie di Facebook. Questo sito ha alcuni plugin di Facebook che possono tracciare il comportamento dei lettori.
Twitter. Questo social network potrà trattare i tuoi dati personali per consentirle un’esperienza di navigazione arricchita da funzionalità e servizi.
Google+. Attraverso lo script plusone.js potrà trattare i dati personali secondo queste linee guida.
Il sito Popcornpress.it non ha alcun controllo sui cookie che vengono utilizzati da terze parti quindi per approfondire il tema si consiglia di consultare le politiche della privacy di queste terze parti così come le opzioni per disattivare la raccolta di queste informazioni. È comunque possibile disabilitare i cookie direttamente dal proprio browser. Il sito Popcornpress.it non utilizza cookie di profilazione propri ma quelli presenti sono esclusivamente controllati da terze parti quali Google, Facebook o Twitter.
Informiamo l’utente che questo sito utilizza il servizio gratuito di Google Analytics. Ricordiamo che i dati vengono usati solo per avere i dati delle pagine più visitate, del numero di visitatori, i dati aggregati delle visite per sistema operativo, per browser, ecc. Gli IP di Google Analytics sono stati anonimizzati. Questi parametri vengono archiviati nei server di Google che ne disciplina la Privacy secondo queste linee guida. Un utente può disattivare Google Analytics durante la navigazione utilizzando il componente aggiuntivo disponibile per Chrome, Firefox, Internet Explorer, Opera e Safari.
Si possono inoltre:
- cancellare i cookie singolarmente per ciascun dominio,
- nascondere le ricerche,
- settare le impostazioni degli annunci di Google.
Una navigazione senza l’utilizzo di cookie tecnici e di profilazione è possibile mediante quella che viene definita navigazione in incognito e che è fattibile con tutti i principali browser.

Chiudi