Enrico Brignano al Gargano Arte Festival. Lunedì 6 settembre 2021 ore 21.30 San Menaio.

1 Settembre 2021
232 Visite

Sarà il comico e showman Enrico Brignano a chiudere la rassegna Gargano Arte Festival – organizzata dalla Pro Loco di San Menaio e Calenella in collaborazione con il Comune di Vico del Gargano, Ferrovie del Gargano e Sicme Energy & Gas – che per oltre un mese ha regalato serate evento all’insegna della cultura e dello spettacolo.

Lunedì 6 settembre, alle ore 21.30, il piazzale delle Ferrovie del Gargano ospiterà la serata incontro con Brignano che sarà intervistato dal giornalista Sky Stefano Meloccaro.

Formatosi presso l’Accademia per giovani comici fondata da Gigi Proietti, Brignano si fa notare in tv agli inizi degli anni ’90 nelle trasmissioni “La sai l’ultima?” e “Scherzi a parte”. Tra il 1998 e il 2000 si impone all’attenzione del pubblico nella fiction di Raiuno “Un medico in famiglia“: gli spettatori cominciano a seguirlo anche a teatro e il primo show tutto suo intitolato “Io per voi un libro aperto” (1999) viene trasmesso da Canale 5. Sempre più attivo nel cinema, nel 2000 Brignano interpreta e dirige il film “Si fa presto a dire amore”.

Sull’onda del successo, interrompe la carriera sul grande schermo per dedicarsi con maggiore attenzione al teatro dove – nel corso degli anni – ha modo di lavorare con il suo maestro Gigi Proietti (in “A me gli occhi please”, “Per amore e per diletto”, “Mezzefigure” e “Senza Piombo”), Pietro Garinei (“Evviva”) e Giorgio Albertazzi (“Sogno di una notte di mezza estate”).

Nella stagione 2000/2001 porta in scena “Io per voi un libro aperto – Capitolo II”, seguito da “Capitolo terzo – E la storia continua”, “Mai dire mouse” (2002/2003) e “Non sia mai viene qualcuno” (2003/2004). Nel 2007 debutta nella trasmissione di Canale 5 “Zelig”, nella quale rimane fino al 2011. In questo periodo torna inoltre a recitare al cinema, prendendo parte a film come “SMS – Sotto mentite spoglie” (2007), “La vita è una cosa meravigliosa” (2010), “Ex – Amici come prima” (2011).

Dopo aver recitato in “Rugantino” a teatro, conduce “Le Iene” su Italia 1 nel 2012, stesso anno in cui appare come guest star nella quinta stagione della fiction “I Cesaroni”.
Tra il 2016 e il 2019 dirige e interpreta a teatro “Enricomincio da me”, “Innamorato perso”, “Un’ora sola vi vorrei”, raccogliendo un importante riscontro di pubblico.

“Abbiamo voluto chiudere in bellezza, all’insegna dell’ironia e dell’umorismo, questa rassegna estiva che ha riscosso grande successo. Segno che la gente sente la necessità di tornare a stare insieme, condividendo emozioni, riflessioni e, perché no, risate”, commentano Bruno Granieri e Luigi Damiani della Pro Loco di San Menaio e Calenella.

Alla serata si accede con biglietto (10 euro). Per info e prevendite contattare il numero 339.1300451.

Facebook | Instagram

#GarganoArteFestival

Allegati

Totale allegati: 3

nome tipo dimensioni link
CS06-GarganoArteFestival-SanMenaio Documento / File 36 KB
Locandina Gargano Arte Festival Immagine 201 KB
Foto Enrico Brignano Immagine 49 KB

Lascia un Commento

Continuando a navigare su PopCornpress.it, si accetta l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

Politica dei cookie
Popcornpress.it usa i cookie per memorizzare le informazioni sulle preferenze dei visitatori e sulle pagine visitate dall’ utente e per personalizzare il contenuto della pagina web in base al tipo di browser utilizzato e in funzione delle altre informazioni che appunto tale browser invia.
Cookie di Facebook. Questo sito ha alcuni plugin di Facebook che possono tracciare il comportamento dei lettori.
Twitter. Questo social network potrà trattare i tuoi dati personali per consentirle un’esperienza di navigazione arricchita da funzionalità e servizi.
Google+. Attraverso lo script plusone.js potrà trattare i dati personali secondo queste linee guida.
Il sito Popcornpress.it non ha alcun controllo sui cookie che vengono utilizzati da terze parti quindi per approfondire il tema si consiglia di consultare le politiche della privacy di queste terze parti così come le opzioni per disattivare la raccolta di queste informazioni. È comunque possibile disabilitare i cookie direttamente dal proprio browser. Il sito Popcornpress.it non utilizza cookie di profilazione propri ma quelli presenti sono esclusivamente controllati da terze parti quali Google, Facebook o Twitter.
Informiamo l’utente che questo sito utilizza il servizio gratuito di Google Analytics. Ricordiamo che i dati vengono usati solo per avere i dati delle pagine più visitate, del numero di visitatori, i dati aggregati delle visite per sistema operativo, per browser, ecc. Gli IP di Google Analytics sono stati anonimizzati. Questi parametri vengono archiviati nei server di Google che ne disciplina la Privacy secondo queste linee guida. Un utente può disattivare Google Analytics durante la navigazione utilizzando il componente aggiuntivo disponibile per Chrome, Firefox, Internet Explorer, Opera e Safari.
Si possono inoltre:
- cancellare i cookie singolarmente per ciascun dominio,
- nascondere le ricerche,
- settare le impostazioni degli annunci di Google.
Una navigazione senza l’utilizzo di cookie tecnici e di profilazione è possibile mediante quella che viene definita navigazione in incognito e che è fattibile con tutti i principali browser.

Chiudi