“Inferno” di Marcello Strinati in diretta streaming sui canali FB e Youtube del Teatro della Polvere.

29 Dicembre 2020
289 Visite

Lo spettacolo – che rientra nel progetto “SopraSotto”, dedicato alle periferie e sostenuto dal Teatro Pubblico Pugliese – è una rilettura in chiave moderna della prima cantica della Divina Commedia. Giovedì 31 dicembre alle ore 17.00.

Online anche la performance finale di “DentroCasa”, mercoledì 30 dicembre alle ore 20.00.

Inferno” di Marcello Strinati è lo spettacolo che giovedì 31 dicembre alle 17.00 sarà visibile in diretta streaming sulla pagina Facebook e sul canale Youtube del Teatro della Polvere, per proporre una rilettura in chiave moderna della prima cantica della Divina Commedia.

Dopo oltre settecento anni, Dante fa il suo ritorno all’inferno, ma questa volta in una nuova veste: sarà la guida di Giulio, un uomo del nostro tempo, e con lui ripercorrerà il viaggio che l’aveva già visto protagonista. Novello Virgilio, Dante dovrà far fronte alle intemperanze di Giulio e condurlo alla ricerca della verità, una verità mutata nel corso dei secoli: il mondo è cambiato, e con esso anche i suoi peccati e i suoi peccatori.

Inferno” di Marcello Strinati è una comico-tragedia nella quale gli aspetti grotteschi e surreali della vicenda diventano spunti per interpretare il cammino dell’uomo. Benché l’opera rispecchi nella sua quasi totalità l’originale struttura dantesca, le diverse voci che si alternano in scena ne modificano e arricchiscono lo spirito iniziale e il messaggio espresso, attualizzando e laicizzando la morale e il sistema valori ivi contenuti.

«Questo spettacolo,  che è una rilettura in chiave moderna e laica della prima Cantica Dantesca, parla non solo dei peccati e dei vizi ma anche delle ideologie dell’ultimo secolo», racconta Marcello Strinati del Teatro della Polvere.

La diretta streaming vedrà in scena gli attori Carlo Baldassini, Deborah Carlucci, Mariangela Conte, Umberto J. Contini, Stefano Corsi e Tony Mancini.

Regia di Mariangela Conte, aiuto-regia di Marcello Strinati, musiche di Antonio Cicognara. Foto di Andrea Castellenti, grafica di Daniele Luppino.

Si ricorda, inoltre, che mercoledì 30 dicembre alle ore 20.00 sarà online (sempre sulla pagina Facebook e sul canale Youtube del Teatro della Polvere)  la performance finale di DentroCasa”, il  laboratorio teatrale gratuito under 35 partito il 19 dicembre scorso, che ha coinvolto gli appassionati di teatro invitandoli ad indagare il concetto di “periferia” in tutte le sue sfumature ed accezioni.

“DentroCasa” e “Inferno” sono a cura del Teatro della Polvere, ospitati all’interno del progetto “SopraSotto. Teatri di periferia”, sostenuto attraverso l’avviso pubblico “Periferie al centro”, intervento di inclusione culturale e sociale della Regione Puglia – Assessorato all’Industria Turistica e Culturale e Assessorato al  Bilancio e programmazione unitaria, Politiche Giovanili, Sport per tutti e coordinato da Teatro Pubblico Pugliese.

SITO | FB | IN |

#Inferno #DentroCasa #SopraSotto #TeatridiPeriferia

Allegati

Totale allegati: 3

nome tipo dimensioni link
CS-Inferno-TeatrodellaPolvere Documento / File 421 KB
Inferno_locandina Immagine 2 MB
Inferno-banner Immagine 4 MB

Lascia un Commento

Continuando a navigare su PopCornpress.it, si accetta l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

Politica dei cookie
Popcornpress.it usa i cookie per memorizzare le informazioni sulle preferenze dei visitatori e sulle pagine visitate dall’ utente e per personalizzare il contenuto della pagina web in base al tipo di browser utilizzato e in funzione delle altre informazioni che appunto tale browser invia.
Cookie di Facebook. Questo sito ha alcuni plugin di Facebook che possono tracciare il comportamento dei lettori.
Twitter. Questo social network potrà trattare i tuoi dati personali per consentirle un’esperienza di navigazione arricchita da funzionalità e servizi.
Google+. Attraverso lo script plusone.js potrà trattare i dati personali secondo queste linee guida.
Il sito Popcornpress.it non ha alcun controllo sui cookie che vengono utilizzati da terze parti quindi per approfondire il tema si consiglia di consultare le politiche della privacy di queste terze parti così come le opzioni per disattivare la raccolta di queste informazioni. È comunque possibile disabilitare i cookie direttamente dal proprio browser. Il sito Popcornpress.it non utilizza cookie di profilazione propri ma quelli presenti sono esclusivamente controllati da terze parti quali Google, Facebook o Twitter.
Informiamo l’utente che questo sito utilizza il servizio gratuito di Google Analytics. Ricordiamo che i dati vengono usati solo per avere i dati delle pagine più visitate, del numero di visitatori, i dati aggregati delle visite per sistema operativo, per browser, ecc. Gli IP di Google Analytics sono stati anonimizzati. Questi parametri vengono archiviati nei server di Google che ne disciplina la Privacy secondo queste linee guida. Un utente può disattivare Google Analytics durante la navigazione utilizzando il componente aggiuntivo disponibile per Chrome, Firefox, Internet Explorer, Opera e Safari.
Si possono inoltre:
- cancellare i cookie singolarmente per ciascun dominio,
- nascondere le ricerche,
- settare le impostazioni degli annunci di Google.
Una navigazione senza l’utilizzo di cookie tecnici e di profilazione è possibile mediante quella che viene definita navigazione in incognito e che è fattibile con tutti i principali browser.

Chiudi