La ricetta per una buona comunicazione secondo Gianfranco Vissani. Il 6 settembre a San Menaio.

2 Settembre 2019
169 Visite

Gli ingredienti segreti del noto chef al “Gargano Media Festival”. Venerdì 6 settembre 2019, Piazzale della Stazione – San Menaio (Fg)

Vico del Gargano (Fg), 02 settembre 2019 – Quali sono gli ingredienti per ottenere una comunicazione efficace? Lo scopriremo venerdì 6 settembre al “Gargano Media Festival” con Gianfranco Vissani, cuoco, gastronomo, scrittore, ristoratore, critico gastronomico e personaggio televisivo.

La terza serata dell’evento – realizzato da Comune di Vico del Gargano-Assessorato alla Promozione del Territorio, Comune di Peschici e Pro Loco San Menaio & Calenella, con il sostegno di Regione Puglia e Ferrovie del Gargano – avrà inizio come sempre alle ore 20.30 e si svolgerà nel Piazzale della Stazione di San Menaio.

Il cuoco umbro che quotidianamente coinvolge e conquista il pubblico televisivo, sia come showman sia come professionista, sarà intervistato dal giornalista Sky Stefano Meloccaro.

Dopo aver frequentato la Scuola Alberghiera di Stato a Spoleto, Vissani ha iniziato a girare il mondo. Questo gli ha dato la possibilità di conoscere chef come Ramponi, Rispoli e Giovanni Gavina, che ancora oggi ritiene essere i punti fermi per l’insegnamento e la valorizzazione di questo mestiere.

Nel 1974 ha deciso di rientrare in Umbria e di aprire un ristorante nella sua città natale, Civitella del Lago.

Nel 1979 sono iniziati ad arrivare i primi riconoscimenti delle migliori guide Italiane, che lo hanno sospinto sin da allora ai vertici delle classifiche di settore. Oltre alle guide nazionali ha ottenuto importanti riconoscimenti anche in campo internazionale.

Dal 1990 ha iniziato una collaborazione con “Repubblica”, tenendo una rubrica di cucina su “Il Venerdì”; ha conseguito numerosi premi e riconoscimenti per i suoi libri, ritenuti bestsellers della gastronomia.

Nel suo percorso è stata molto importante l’opera di divulgazione attraverso la televisione e la radio.

Nel 1997 lo chef ha dato il via al suo percorso in tv su Rai Uno con una rubrica di cucina nei programmi “Uno Mattina” e “Uno Mattina Estate”. Dal 2000 al 2005 ha partecipato a “Domenica In”, nel 2003 al dopofestival di Sanremo; ha condotto un’importante spazio su “Linea Verde” e “Linea Verde Orizzonti” dal 2003 al 2006, e nei programmi “Sabato e Domenica” e “Sabato e Domenica Estate” nel 2008 e 2009.

Poi la collaborazione con “La Prova del Cuoco”, programma televisivo dove Gianfranco Vissani è stato chiamato per giudicare gli chef in competizione.

Nel 2010/2011 ha continuato a collaborare con Rai Uno e con la “Prova del Cuoco” e ha condotto “Linea Verde Orizzonti”, programma cult dedicato alle usanze e ai sapori della terra. Dal 2011 è conduttore del programma di successo “Ti ci porto io” su La7.

Al “Gargano Media Festival” il maestro – la cui cucina si basa su due componenti fondamentali, la conoscenza e la pratica della cucina internazionale da una parte e dall’altra la freschezza, la varietà dei sapori e la fantasia delle diverse cucine territoriali – racconterà le sue esperienze e gli ingredienti segreti per ottenere la ricetta perfetta in cucina e in comunicazione.

Il “Gargano Media Festival” proseguirà a Vico del Gargano il 7 settembre con Arrigo Sacchi e l’8 con Walter Veltroni.

 

http://www.garganomediafestival.it/

FB + IN @garganomediafestival

#GarganoMediaFestival

Allegati

Totale allegati: 3

nome tipo dimensioni link
Comunicato - Vissani al Gargano Media Festival Documento / File 353 KB
Programma - Gargano Media Festival Immagine 224 KB
Gianfranco Vissani Immagine 23 KB

Lascia un Commento

Continuando a navigare su PopCornpress.it, si accetta l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

Politica dei cookie
Popcornpress.it usa i cookie per memorizzare le informazioni sulle preferenze dei visitatori e sulle pagine visitate dall’ utente e per personalizzare il contenuto della pagina web in base al tipo di browser utilizzato e in funzione delle altre informazioni che appunto tale browser invia.
Cookie di Facebook. Questo sito ha alcuni plugin di Facebook che possono tracciare il comportamento dei lettori.
Twitter. Questo social network potrà trattare i tuoi dati personali per consentirle un’esperienza di navigazione arricchita da funzionalità e servizi.
Google+. Attraverso lo script plusone.js potrà trattare i dati personali secondo queste linee guida.
Il sito Popcornpress.it non ha alcun controllo sui cookie che vengono utilizzati da terze parti quindi per approfondire il tema si consiglia di consultare le politiche della privacy di queste terze parti così come le opzioni per disattivare la raccolta di queste informazioni. È comunque possibile disabilitare i cookie direttamente dal proprio browser. Il sito Popcornpress.it non utilizza cookie di profilazione propri ma quelli presenti sono esclusivamente controllati da terze parti quali Google, Facebook o Twitter.
Informiamo l’utente che questo sito utilizza il servizio gratuito di Google Analytics. Ricordiamo che i dati vengono usati solo per avere i dati delle pagine più visitate, del numero di visitatori, i dati aggregati delle visite per sistema operativo, per browser, ecc. Gli IP di Google Analytics sono stati anonimizzati. Questi parametri vengono archiviati nei server di Google che ne disciplina la Privacy secondo queste linee guida. Un utente può disattivare Google Analytics durante la navigazione utilizzando il componente aggiuntivo disponibile per Chrome, Firefox, Internet Explorer, Opera e Safari.
Si possono inoltre:
- cancellare i cookie singolarmente per ciascun dominio,
- nascondere le ricerche,
- settare le impostazioni degli annunci di Google.
Una navigazione senza l’utilizzo di cookie tecnici e di profilazione è possibile mediante quella che viene definita navigazione in incognito e che è fattibile con tutti i principali browser.

Chiudi