“Lex” è il nome scelto per l’albero di ulivo, simbolo di legalità, che il C.U.P. Foggia ha donato alla città.

2 Dicembre 2019
358 Visite

Lex” è il nome scelto per l’albero di ulivo che il C.U.P. Foggia (Comitato Unitario Permanente degli Ordini e dei Collegi Professionali) ha donato alla città. Lunedì 2 dicembre (l’iniziativa prevista per lunedì 25 novembre è stata posticipata a causa delle avverse condizioni climatiche) è avvenuta la piantumazione all’ingresso di Parcocittà.

Con questo gesto simbolico – che ricade nell’ambito della Festa dell’Albero (la cui Giornata è stata celebrata il 21 novembre) – il C.U.P. Foggia ha voluto lanciare un messaggio di impegno collettivo per mitigare gli effetti della crisi climatica e migliorare la vivibilità delle aree urbane.

«Abbiamo deciso di donare un albero alla città non solo per valorizzare Parco San Felice e sostenere l’impegno di Parcocittà, ma anche per lanciare un messaggio di legalità. Perché i consigli e gli ordini professionali rappresentano un presidio di legalità sia per i professionisti che per tutti i cittadini», ha affermato il presidente del C.U.P. Foggia Massimiliano Fabozzi.

Presente alla piantumazione anche Katia Colella, presidente dell’Associazione Energiovane e responsabile dell’ATS Parcocittà che ha dichiarato: «Questo è per noi l’albero della legalità perché sorge dinanzi ad un presidio che è stato sottratto all’illegalità e al degrado urbano, diventando un luogo fruibile da tutti». Infatti Parcocittà ha riqualificato il centro servizi e l’anfiteatro di Parco San Felice, valorizzandolo con attività interattive e coinvolgenti.

«È importante sostenere queste iniziative anche con un gesto simbolico come quello che abbiamo scelto di compiere oggi. E poi, sia i popoli orientali che quelli europei hanno sempre considerato questa pianta simbolo della pace, inoltre è anche immagine della capacità di produrre frutti in condizioni difficili e pertanto auspicio che da queste piccole azioni possano nascere e crescere nuove idee e iniziative», ha sottolineato Giovanni Quarato, consigliere dell’Ordine degli Ingegneri di Foggia.

A supportare il C.U.P. Foggia nella piantumazione dell’ulivo anche Ugo Fragassi, amministratore unico di “Foggia più verde”, che ha promesso di donare a Parco San Felice altri alberi di ulivo. «Lo abbiamo già fatto e continueremo a farlo, perché non bisogna perdere occasione per arricchire la nostra città di verde», ha dichiarato Fragassi.

Il C.U.P. di Foggia è un’associazione costituita fra le rappresentanze istituzionali di livello locale degli Ordini e Collegi professionali. Non ha fini di lucro e rappresenta, in conformità alle norme istitutive degli enti associati e nel pieno rispetto dell’autonomia di ciascuno, le professioni liberali italiane. Attualmente aderiscono alla sezione foggiana i seguenti ordini professionali: architetti, ingegneri, avvocati, consulenti del lavoro, geometri, assistenti sociali, psicologi, notai, periti industriali, farmacisti, chimici, commercialisti, ostetriche e periti agrari.

Allegati

Totale allegati: 5

nome tipo dimensioni link
Comunicato - CUP Foggia Documento / File 395 KB
Foto piantumazione albero Immagine 5 MB
Foto piantumazione albero Immagine 4 MB
Foto piantumazione albero Immagine 5 MB
Foto piantumazione albero Immagine 5 MB

Lascia un Commento

Continuando a navigare su PopCornpress.it, si accetta l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

Politica dei cookie
Popcornpress.it usa i cookie per memorizzare le informazioni sulle preferenze dei visitatori e sulle pagine visitate dall’ utente e per personalizzare il contenuto della pagina web in base al tipo di browser utilizzato e in funzione delle altre informazioni che appunto tale browser invia.
Cookie di Facebook. Questo sito ha alcuni plugin di Facebook che possono tracciare il comportamento dei lettori.
Twitter. Questo social network potrà trattare i tuoi dati personali per consentirle un’esperienza di navigazione arricchita da funzionalità e servizi.
Google+. Attraverso lo script plusone.js potrà trattare i dati personali secondo queste linee guida.
Il sito Popcornpress.it non ha alcun controllo sui cookie che vengono utilizzati da terze parti quindi per approfondire il tema si consiglia di consultare le politiche della privacy di queste terze parti così come le opzioni per disattivare la raccolta di queste informazioni. È comunque possibile disabilitare i cookie direttamente dal proprio browser. Il sito Popcornpress.it non utilizza cookie di profilazione propri ma quelli presenti sono esclusivamente controllati da terze parti quali Google, Facebook o Twitter.
Informiamo l’utente che questo sito utilizza il servizio gratuito di Google Analytics. Ricordiamo che i dati vengono usati solo per avere i dati delle pagine più visitate, del numero di visitatori, i dati aggregati delle visite per sistema operativo, per browser, ecc. Gli IP di Google Analytics sono stati anonimizzati. Questi parametri vengono archiviati nei server di Google che ne disciplina la Privacy secondo queste linee guida. Un utente può disattivare Google Analytics durante la navigazione utilizzando il componente aggiuntivo disponibile per Chrome, Firefox, Internet Explorer, Opera e Safari.
Si possono inoltre:
- cancellare i cookie singolarmente per ciascun dominio,
- nascondere le ricerche,
- settare le impostazioni degli annunci di Google.
Una navigazione senza l’utilizzo di cookie tecnici e di profilazione è possibile mediante quella che viene definita navigazione in incognito e che è fattibile con tutti i principali browser.

Chiudi