L’ultima serata del “Gargano Media Festival” con Walter Veltroni. Domenica 8 settembre a Vico.

6 Settembre 2019
108 Visite

Dalla politica al cinema: come cambia la comunicazione. Domenica 8 settembre 2019, Piazza San Domenico – Vico del Gargano (Fg).

Si concluderà domenica 8 settembre il “Gargano Media Festival”, l’evento realizzato da Comune di Vico del Gargano-Assessorato alla Promozione del Territorio, Comune di  Peschici e Pro Loco San Menaio & Calenella, con il sostegno di Regione Puglia e Ferrovie del Gargano – che ha proposto ragionamenti sui nuovi media e sul futuro della comunicazione.

Dopo Massimo Giletti, Neri Marcorè, Gianfranco Vissani e Arrigo Sacchi a salire sul palco e a dialogare con il giornalista Sky Stefano Meloccaro sarà Walter Veltroni.

L’appuntamento con il politico, giornalista, scrittore e regista italiano è fissato alle 20.30 in Piazza San Domenico a Vico del Gargano.

Con lui si parlerà di come la comunicazione ha cambiato la politica nel corso degli ultimi anni e di quali possano essere gli scenari futuri. Non mancherà una finestra sul cinema, con uno sguardo al 76° Festival di Venezia, in corso in questi giorni (si concluderà il 7 settembre).

Veltroni, infatti, oltre a ricoprire diverse posizioni nel panorama politico italiano – è stato segretario nazionale del Partito Democratico, sindaco di Roma, candidato premier, vicepresidente del Consiglio e ministro dei Beni culturali – ha sempre avuto uno spiccato interesse per l’ambito cinematografico-televisivo, trattato anche nelle sue opere di saggistica.

Non a caso, ha conseguito nel 1973 il diploma di istruzione secondaria superiore rilasciato dall’Istituto di stato per la Cinematografia e la Televisione. Nel 2006 si è fatto promotore di CINEMA. Festa Internazionale di Roma, festival cinematografico della capitale.

Ha poi doppiato il personaggio Rino Tacchino nel film d’animazione della Disney “Chicken Little – Amici per le penne”, dando il compenso ricevuto in beneficenza. Ha inoltre svolto l’attività di commentatore cinematografico presso Iris, canale televisivo di Mediaset.

Nel marzo 2014 Veltroni ha debuttato anche come regista con “Quando c’era Berlinguer”, film documentario ispirato alla vita del segretario del PCI Enrico Berlinguer, seguito l’anno successivo da “I bambini sanno”, commovente fotografia dell’Italia attraverso i racconti di trentanove bambini tra i 9 e i 13 anni. Dopo aver diretto altri documentari, nel 2019 ha realizzato il suo primo film di finzione, “C’è tempo”, commedia interpretata da Stefano Fresi e Simona Molinari.

È stato direttore dell’“Unità” e ha pubblicato molti libri, tra cui ricordiamo “Noi”, “L’inizio del buio”, “L’isola e le rose”, “E se noi domani”.

 

http://www.garganomediafestival.it/

FB + IN @garganomediafestival

#GarganoMediaFestival

Allegati

Totale allegati: 3

nome tipo dimensioni link
Comunicato 06 - Veltroni al Gargano Media Festival Documento / File 352 KB
Programma Gargano Media Festival Immagine 224 KB
Walter Veltroni Immagine 69 KB

Lascia un Commento

Continuando a navigare su PopCornpress.it, si accetta l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

Politica dei cookie
Popcornpress.it usa i cookie per memorizzare le informazioni sulle preferenze dei visitatori e sulle pagine visitate dall’ utente e per personalizzare il contenuto della pagina web in base al tipo di browser utilizzato e in funzione delle altre informazioni che appunto tale browser invia.
Cookie di Facebook. Questo sito ha alcuni plugin di Facebook che possono tracciare il comportamento dei lettori.
Twitter. Questo social network potrà trattare i tuoi dati personali per consentirle un’esperienza di navigazione arricchita da funzionalità e servizi.
Google+. Attraverso lo script plusone.js potrà trattare i dati personali secondo queste linee guida.
Il sito Popcornpress.it non ha alcun controllo sui cookie che vengono utilizzati da terze parti quindi per approfondire il tema si consiglia di consultare le politiche della privacy di queste terze parti così come le opzioni per disattivare la raccolta di queste informazioni. È comunque possibile disabilitare i cookie direttamente dal proprio browser. Il sito Popcornpress.it non utilizza cookie di profilazione propri ma quelli presenti sono esclusivamente controllati da terze parti quali Google, Facebook o Twitter.
Informiamo l’utente che questo sito utilizza il servizio gratuito di Google Analytics. Ricordiamo che i dati vengono usati solo per avere i dati delle pagine più visitate, del numero di visitatori, i dati aggregati delle visite per sistema operativo, per browser, ecc. Gli IP di Google Analytics sono stati anonimizzati. Questi parametri vengono archiviati nei server di Google che ne disciplina la Privacy secondo queste linee guida. Un utente può disattivare Google Analytics durante la navigazione utilizzando il componente aggiuntivo disponibile per Chrome, Firefox, Internet Explorer, Opera e Safari.
Si possono inoltre:
- cancellare i cookie singolarmente per ciascun dominio,
- nascondere le ricerche,
- settare le impostazioni degli annunci di Google.
Una navigazione senza l’utilizzo di cookie tecnici e di profilazione è possibile mediante quella che viene definita navigazione in incognito e che è fattibile con tutti i principali browser.

Chiudi