Nasce il Circolo Ricreativo Enogastronomico Italiano, l’associazione di chef e amatori della cucina.

21 Giugno 2019
413 Visite

È nata da poco tempo, ma già sta suscitando scalpore ed entusiasmo, l’associazione C.R.E.I. (Circolo Ricreativo Enogastronomico Italiano) che raggruppa chef e amatori della cucina. A volerla fortemente è stato lo chef Armando Manzo, del ristorante “Emozioni” del Vomero a Napoli.

L’idea che sta lanciando lo chef Armando Manzo è quella di creare un luogo dove tutti gli appassionati di cucina come lui siano liberi di condividere e di apprendere reciprocamente.

Da questa idea nasce il Circolo Ricreativo Enogastronomico Italiano – di cui lo chef Manzo è presidente – che ha l’obiettivo di fare rete e condividere ciò che si sa fare, guardando con interesse al lavoro degli altri.

«Tutti si possono iscrivere all’associazione, non solo i cuochi professionisti ma anche gli amatori. Questo perché alla base del progetto c’è l’idea di condividere una passione comune», spiega il presidente.

Ed è proprio grazie alla passione condivisa che la cucina può diventare un veicolo per creare ponti fra culture. «Per questo condividiamo l’arte culinaria non solo delle regioni italiane ma anche delle diverse etnie», afferma Manzo.

L’associazione organizzerà corsi di formazione, gare di cucina con premi finali e tante altre iniziative.

Info: mail info@cr-ei.it, tel. 081.18920487, www.cr-ei.it.

Allegati

Totale allegati: 1

nome tipo dimensioni link
CREI Immagine 75 KB

Lascia un Commento

Continuando a navigare su PopCornpress.it, si accetta l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

Politica dei cookie
Popcornpress.it usa i cookie per memorizzare le informazioni sulle preferenze dei visitatori e sulle pagine visitate dall’ utente e per personalizzare il contenuto della pagina web in base al tipo di browser utilizzato e in funzione delle altre informazioni che appunto tale browser invia.
Cookie di Facebook. Questo sito ha alcuni plugin di Facebook che possono tracciare il comportamento dei lettori.
Twitter. Questo social network potrà trattare i tuoi dati personali per consentirle un’esperienza di navigazione arricchita da funzionalità e servizi.
Google+. Attraverso lo script plusone.js potrà trattare i dati personali secondo queste linee guida.
Il sito Popcornpress.it non ha alcun controllo sui cookie che vengono utilizzati da terze parti quindi per approfondire il tema si consiglia di consultare le politiche della privacy di queste terze parti così come le opzioni per disattivare la raccolta di queste informazioni. È comunque possibile disabilitare i cookie direttamente dal proprio browser. Il sito Popcornpress.it non utilizza cookie di profilazione propri ma quelli presenti sono esclusivamente controllati da terze parti quali Google, Facebook o Twitter.
Informiamo l’utente che questo sito utilizza il servizio gratuito di Google Analytics. Ricordiamo che i dati vengono usati solo per avere i dati delle pagine più visitate, del numero di visitatori, i dati aggregati delle visite per sistema operativo, per browser, ecc. Gli IP di Google Analytics sono stati anonimizzati. Questi parametri vengono archiviati nei server di Google che ne disciplina la Privacy secondo queste linee guida. Un utente può disattivare Google Analytics durante la navigazione utilizzando il componente aggiuntivo disponibile per Chrome, Firefox, Internet Explorer, Opera e Safari.
Si possono inoltre:
- cancellare i cookie singolarmente per ciascun dominio,
- nascondere le ricerche,
- settare le impostazioni degli annunci di Google.
Una navigazione senza l’utilizzo di cookie tecnici e di profilazione è possibile mediante quella che viene definita navigazione in incognito e che è fattibile con tutti i principali browser.

Chiudi