Taglio del nastro per la 2^ edizione di “Libando a Natale” a Foggia

21 Dicembre 2016
1.135 Visite

Fino al 24 dicembre in piazza Cesare Battisti le eccellenze del territorio

Dalla gastronomia all’artigianato, per un regalo diverso e a km zero

“Libando è l’evento che riesce a parlare alla città, a coinvolgerla, mettendo tutti d’accordo”. Con queste parole l’assessore alla Cultura Anna Paola Giuliani, insieme al dirigente Carlo Dicesare e alla presidente dell’associazione Di terra di mare Ester Fracasso, ha dato il via alla seconda edizione di Libando a Natale che animerà piazza Cesare Battisti fino a sabato 24 dicembre con la presenza di quattordici eccellenze del territorio.

È bello vedere tanta gente che si riversa in piazza ed è altrettanto bello vedere l’entusiasmo dei produttori e degli artigiani, molti dei quali erano presenti già l’anno scorso” aggiunge Anna Paola Giuliani.

La gastronomia la fa come sempre da padrona a Libando a Natale – evento promosso dall’Amministrazione comunale per il tramite dell’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Foggia, in collaborazione con l’associazione Di terra di mare e con l’impresa creativa Red Hot – che quest’anno dedica grande attenzione ai celiaci con la presenza di pizze fritte, pettole e panini senza glutine. E poi ce n’è per tutti i gusti tra panini farciti in vari modi (dalla crea di caciocavallo podolico al polpo, dai paccanelli foggiani ai gamberi rossi crudi), paposce, bagel, frittura di pesce, zeppole dolci e salate, panettoni artigianali e tanto altro.

Ad arricchire la seconda edizione di Libando a Natale è la presenza di quattro artigiani che hanno legato i loro nomi a creazioni particolari: collane e accessori in tessuto di Anna Maria Palazzo con I Nodi di Anna,  La Tela di Maria Voto che lavora il lino e la canapa al telaio così come si faceva nell’800, bijoux contemporanei ad opera dell’architetto Anna Maria Cardillo ideatrice di AMCardillo design e oggettistica e decorazioni di Francesca Bello con Voglia di Creare.

“Abbiamo voluto fortemente la presenza di artigiani veri, persone che lavorano con le mani”, afferma Ester Fracasso presidente dell’associazione Di terra di mare, che aggiunge: “è nostra intenzione aumentare il numero di artigiani a Libando, perché sono capaci di raccontare il nostro territorio attraverso prodotti autentici.

A conferma che Libando a Natale permette non solo di gustare in strada le prelibatezze del territorio ma anche di scegliere un regalo diverso, a km zero, che fa rivivere le tradizioni locali.

“Libando a Natale” sarà in piazza Cesare Battista a Foggia fino al 24 dicembre dalle 11.00 alle 24.00, ad eccezione del 24 dicembre, giorno in cui gli stand chiuderanno alle 18.00.

Buon Libando a tutti!

Lascia un Commento

Continuando a navigare su PopCornpress.it, si accetta l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

Politica dei cookie
Popcornpress.it usa i cookie per memorizzare le informazioni sulle preferenze dei visitatori e sulle pagine visitate dall’ utente e per personalizzare il contenuto della pagina web in base al tipo di browser utilizzato e in funzione delle altre informazioni che appunto tale browser invia.
Cookie di Facebook. Questo sito ha alcuni plugin di Facebook che possono tracciare il comportamento dei lettori.
Twitter. Questo social network potrà trattare i tuoi dati personali per consentirle un’esperienza di navigazione arricchita da funzionalità e servizi.
Google+. Attraverso lo script plusone.js potrà trattare i dati personali secondo queste linee guida.
Il sito Popcornpress.it non ha alcun controllo sui cookie che vengono utilizzati da terze parti quindi per approfondire il tema si consiglia di consultare le politiche della privacy di queste terze parti così come le opzioni per disattivare la raccolta di queste informazioni. È comunque possibile disabilitare i cookie direttamente dal proprio browser. Il sito Popcornpress.it non utilizza cookie di profilazione propri ma quelli presenti sono esclusivamente controllati da terze parti quali Google, Facebook o Twitter.
Informiamo l’utente che questo sito utilizza il servizio gratuito di Google Analytics. Ricordiamo che i dati vengono usati solo per avere i dati delle pagine più visitate, del numero di visitatori, i dati aggregati delle visite per sistema operativo, per browser, ecc. Gli IP di Google Analytics sono stati anonimizzati. Questi parametri vengono archiviati nei server di Google che ne disciplina la Privacy secondo queste linee guida. Un utente può disattivare Google Analytics durante la navigazione utilizzando il componente aggiuntivo disponibile per Chrome, Firefox, Internet Explorer, Opera e Safari.
Si possono inoltre:
- cancellare i cookie singolarmente per ciascun dominio,
- nascondere le ricerche,
- settare le impostazioni degli annunci di Google.
Una navigazione senza l’utilizzo di cookie tecnici e di profilazione è possibile mediante quella che viene definita navigazione in incognito e che è fattibile con tutti i principali browser.

Chiudi