Tornano le domeniche a teatro per i bambini e le famiglie con “Favolosamente Vera”.

10 Ottobre 2019
253 Visite

In cartellone sette spettacoli, di cui uno internazionale e un concerto.

Dal 27 ottobre 2019 al 9 febbraio 2020, Teatro Comunale “Lucio Dalla” – Manfredonia.

“Ogni volta che lo riterrai opportuno accendi un sogno e lascialo bruciare in te”. È esattamente quello che, seguendo il consiglio di Shakespeare, la compagnia Bottega degli Apocrifi fa con la rassegna “Favolosamente Vera”, dedicata ai bambini e alle famiglie.

L’edizione di quest’anno vede in cartellone sette spettacoli, di cui uno internazionale e un concerto.

Si parte domenica 27 ottobre con “Nel castello di Barbablù” della Compagnia Kuziba, regia e drammaturgia di Raffaella Giancipoli. Un viaggio avventuroso dentro ciò che non conosciamo ancora di noi e del mondo che ci circonda, un percorso dentro la curiosità che ci permette di sfidare le nostre paure e di diventare grandi.

Domenica 10 novembre in scena “Ahia!”, della Compagnia Teatri di Bari, drammaturgia e regia di Damiano Nirchio. Lo spettacolo – vincitore del prestigioso Premio Eolo come miglior spettacolo – è pensato per tutte le età, e mette in delicato e poetico equilibrio la narrazione di contenuti profondi e la colorata ironia del gioco scenico, per arrivare a scoprire che forse, proprio come nelle fiabe, senza qualche scomodo “Ahia!” non si può costruire nessuna felicità.

Spazio a un classico domenica 24 novembre con “La storia di Hansel e Gretel” della Compagnia Teatro Crest, regia di Michelangelo Campanale. Uno spettacolo sospeso tra realtà e favola, perché i bambini imparino a dare valore alle cose e soprattutto alla loro capacità di discernere e conquistarle, a superare la dipendenza passiva, quella dai genitori e quella… dall’abbondanza.

Domenica 8 dicembre si volerà in Brasile con “Tiringuito” della Compagnia Caravan Maschera, drammaturgia e regia di Damiano Nirchio. Cosa accade se le Guarattelle napoletane si fondono con i Mamulengos brasiliani rimettendo in vita i canovacci della Commedia dell’Arte? Succede che si esorcizza insieme la paura della morte trasformandola in un divertente gioco.

Appuntamento con la musica domenica 5 gennaio con la compagnia Bottega degli Apocrifi e il “Concerto grosso per i più piccoli”, nato dall’incontro di musicisti professionisti con la “Piccola Orchestra dei Felici Pochi” (l’ensemble permanente di giovani musicisti creatosi all’interno della “Casa del Teatro e della Musica” degli Apocrifi). Un tuffo nella musica che è stata e, insieme, una finestra spalancata su ciò che potrebbe diventare; un viaggio che ci trasporterà tra sonorità, ritmi e generi.

A calcare il palcoscenico del “Dalla” domenica 19 gennaio sarà “Peppino e il tesoro dei briganti” della Compagnia IP produzioni impertinenti, di e con Giuseppe Ciciriello e Piero Santoro. Le avventure del brigante Capatosta e del suo tesoro si intrecciano con quelle di Peppino e di suo nonno, e raccontano di un bosco dove Peppino caccia le lucertole …senza sapere, ancora, che il tesoro più grande è intorno a lui.

A chiudere “Favolosamente Vera” domenica 9 febbraio sarà “Costellazioni. Pronti, partenza… spazio!” della Compagnia Sosta Palmizi, una creazione di Savino Italiano, Olga Mascolo, Anna Moscatelli e Giorgio Rossi. Attraverso il viaggio fra pianeti e corpi celesti potremo vivere la danza delle Costellazioni: punti  luminosi nel cielo, apparentemente vicini fra loro ma realmente distanti milioni e milioni di anni luce. Punti di vista differenti uniti nello sguardo di chi li osserva.

«Annunciare questa nuova edizione di “Favolosamente Vera”, cioè dare continuità alle domeniche a teatro, cioè scegliere in un momento non facile – quasi sospeso – per la Città che abbiamo scelto di abitare, di ricominciare dal futuro, dai più piccoli, significa per noi dare un segnale importante e necessario…» affermano il regista Cosimo Severo e la drammaturga Stefania Marrone «… e siamo felici di non essere soli a farlo: l’azienda SILAC dallo scorso anno condivide con noi questo progetto, investendo sull’offerta culturale dedicata alle nuove generazioni e donando alla rassegna un respiro internazionale»,

Favolosamente vera” – che accoglie in apertura uno spettacolo “ospite” del TRAC (il Centro di Residenza Pugliese) è inserita all’interno del progetto Teatri del Gargano, sostenuto dalla Regione Puglia tramite L’Avviso a presentare iniziative progettuali riguardanti lo spettacolo dal vivo e le residenze artistiche – FSC Fondo di Sviluppo e coesione 2014/2020 – Patto per la Puglia.

Info e prenotazioni: Bottega degli Apocrifi, Teatro Comunale “Lucio Dalla” (via della Croce), Manfredonia, tel. 0884.532829 – cell. 335.244843.

Dalla prossima settimana biglietti disponibili anche online su vivaticket.it

#FavolosamenteVera #BottegadegliApocrifi #DomenicheATeatro

https://www.bottegadegliapocrifi.it/

Allegati

Totale allegati: 2

nome tipo dimensioni link
Comunicato 1 - Favolosamente Vera 2019/20 Documento / File 513 KB
Visual Favolosamente Vera 2019/20 Immagine 193 KB

Lascia un Commento

Continuando a navigare su PopCornpress.it, si accetta l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

Politica dei cookie
Popcornpress.it usa i cookie per memorizzare le informazioni sulle preferenze dei visitatori e sulle pagine visitate dall’ utente e per personalizzare il contenuto della pagina web in base al tipo di browser utilizzato e in funzione delle altre informazioni che appunto tale browser invia.
Cookie di Facebook. Questo sito ha alcuni plugin di Facebook che possono tracciare il comportamento dei lettori.
Twitter. Questo social network potrà trattare i tuoi dati personali per consentirle un’esperienza di navigazione arricchita da funzionalità e servizi.
Google+. Attraverso lo script plusone.js potrà trattare i dati personali secondo queste linee guida.
Il sito Popcornpress.it non ha alcun controllo sui cookie che vengono utilizzati da terze parti quindi per approfondire il tema si consiglia di consultare le politiche della privacy di queste terze parti così come le opzioni per disattivare la raccolta di queste informazioni. È comunque possibile disabilitare i cookie direttamente dal proprio browser. Il sito Popcornpress.it non utilizza cookie di profilazione propri ma quelli presenti sono esclusivamente controllati da terze parti quali Google, Facebook o Twitter.
Informiamo l’utente che questo sito utilizza il servizio gratuito di Google Analytics. Ricordiamo che i dati vengono usati solo per avere i dati delle pagine più visitate, del numero di visitatori, i dati aggregati delle visite per sistema operativo, per browser, ecc. Gli IP di Google Analytics sono stati anonimizzati. Questi parametri vengono archiviati nei server di Google che ne disciplina la Privacy secondo queste linee guida. Un utente può disattivare Google Analytics durante la navigazione utilizzando il componente aggiuntivo disponibile per Chrome, Firefox, Internet Explorer, Opera e Safari.
Si possono inoltre:
- cancellare i cookie singolarmente per ciascun dominio,
- nascondere le ricerche,
- settare le impostazioni degli annunci di Google.
Una navigazione senza l’utilizzo di cookie tecnici e di profilazione è possibile mediante quella che viene definita navigazione in incognito e che è fattibile con tutti i principali browser.

Chiudi