“Uccelli” dà il via a Lo facciamo così. Un mese di teatro e musica insieme, da casa, con Bottega degli Apocrifi.

1 Dicembre 2020
304 Visite

Per provare, ancora una volta, a risollevare lo sguardo, le aspettative e le aspirazioni partendo dal teatro. Sabato 5 dicembre h 22.00 e domenica 6 dicembre h 17.30.

Sarà “Uccelli” a dare il via a Lo facciamo così, la nuova iniziativa promossa dalla compagnia Bottega degli Apocrifi in programma su piattaforma digitaleSabato 5 dicembre alle ore 22 e domenica 6 alle 17.30 proviamo a risollevare lo sguardo, le aspettative e le aspirazioni con Uccelli, l’ultima produzione della compagnia la cui tournée è stata bruscamente interrotta a marzo scorso dall’emergenza sanitaria.

Non si tratterà di uno spettacolo in streaming ma di un video rieditato per l’occasione, scelto  assieme agli altri della rassegna perché particolarmente adatto (per la natura dello spettacolo e per le riprese) anche alla visione su schermo.

“Partiamo alle 22.00 di sabato pensando ai ragazzi, gli oltre 100 che hanno preso parte allo spettacolo a novembre scorso e tutti i ragazzi a cui fa effetto rientrare in casa di sabato per le 22.00 … ci piace l’idea di dargli un appuntamento. Al termine della visione di domenica 6 ci si ritroveremo insieme, pubblico e artisti, com’è sempre avvenuto in teatro a fine spettacolo: ci faremo domande su quello che abbiamo visto insieme … o magari ci guarderemo solo negli occhi dopo tanto, troppo tempo” dicono gli Apocrifi.

Uccelli è un progetto speciale nato da una folle idea di Cosimo Severo e Stefania Marrone a partire dalla follia di Aristofane, che affronta i temi sempre attuali della creazione di una città ideale, della democrazia costantemente messa a rischio dalla mancanza di consapevolezza, del fascino del populismo sugli elementi più fragili.

Uno spettacolo che vede insieme attori e musicisti professionisti, bambini, ragazzi, cittadini: una produzione di Comunità. Un rito collettivo che sembrava il più giusto per inaugurare questo esperimento.

Dopo aver debuttato a Manfredonia, “Uccelli” è stato riallestito a Saragozza, – permettendo alla compagnia di esportare non solo un prodotto artistico, ma un processo creativo con la comunità del luogo – ed è poi tornato in Italia per cominciare la sua lunga tournée, bruscamente interrotta a marzo scorso.

Nel 2019 ha ricevuto una segnalazione al Premio Rete Critica 2019 come miglior progetto di compagnia.

I biglietti per “Uccelli” sono disponibili sul sito Eventbrite.

Al momento dell’acquisto verrà fornito il link per la visione dello spettacolo e il link d’accesso all’incontro con gli artisti (se associato alla fascia oraria scelta)

Il costo del biglietto per il singolo evento a € 7,00 (immaginando così che una famiglia con quel costo assista tutta insieme allo spettacolo).

Fino al 5 dicembre è inoltre possibile acquistare l’abbonamento a 5 titoli al costo di € 25,00.

 

INFO E ISCRIZIONI

Bottega degli Apocrifi / Teatro Comunale “Lucio Dalla”

0884/532829 – 335/244843 dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 18.00 alle 20.00

bottegadegliapocrifi@gmail.com

Allegati

Totale allegati: 6

nome tipo dimensioni link
CS-Lo facciamo così-Uccelli-BottegadegliApocrifi Documento / File 114 KB
Uccelli-14-06-2019-8 Immagine 564 KB
Uccelli-14-06-2019-10 Immagine 530 KB
Uccelli-14-06-2019-12 Immagine 507 KB
Uccelli-14-06-2019-18 Immagine 591 KB
Uccelli-14-06-2019-19 Immagine 582 KB

Lascia un Commento

Continuando a navigare su PopCornpress.it, si accetta l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

Politica dei cookie
Popcornpress.it usa i cookie per memorizzare le informazioni sulle preferenze dei visitatori e sulle pagine visitate dall’ utente e per personalizzare il contenuto della pagina web in base al tipo di browser utilizzato e in funzione delle altre informazioni che appunto tale browser invia.
Cookie di Facebook. Questo sito ha alcuni plugin di Facebook che possono tracciare il comportamento dei lettori.
Twitter. Questo social network potrà trattare i tuoi dati personali per consentirle un’esperienza di navigazione arricchita da funzionalità e servizi.
Google+. Attraverso lo script plusone.js potrà trattare i dati personali secondo queste linee guida.
Il sito Popcornpress.it non ha alcun controllo sui cookie che vengono utilizzati da terze parti quindi per approfondire il tema si consiglia di consultare le politiche della privacy di queste terze parti così come le opzioni per disattivare la raccolta di queste informazioni. È comunque possibile disabilitare i cookie direttamente dal proprio browser. Il sito Popcornpress.it non utilizza cookie di profilazione propri ma quelli presenti sono esclusivamente controllati da terze parti quali Google, Facebook o Twitter.
Informiamo l’utente che questo sito utilizza il servizio gratuito di Google Analytics. Ricordiamo che i dati vengono usati solo per avere i dati delle pagine più visitate, del numero di visitatori, i dati aggregati delle visite per sistema operativo, per browser, ecc. Gli IP di Google Analytics sono stati anonimizzati. Questi parametri vengono archiviati nei server di Google che ne disciplina la Privacy secondo queste linee guida. Un utente può disattivare Google Analytics durante la navigazione utilizzando il componente aggiuntivo disponibile per Chrome, Firefox, Internet Explorer, Opera e Safari.
Si possono inoltre:
- cancellare i cookie singolarmente per ciascun dominio,
- nascondere le ricerche,
- settare le impostazioni degli annunci di Google.
Una navigazione senza l’utilizzo di cookie tecnici e di profilazione è possibile mediante quella che viene definita navigazione in incognito e che è fattibile con tutti i principali browser.

Chiudi